Open Week , la settimana gratuita per la salute della donna

Dal 18 al 24 aprile 2017 in tutta Italia si terrà un’ iniziativa proposta da  Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna presso gli ospedali con  Bollino Rosa ,che hanno aderito all’iniziativa.  E’  la settimana dedicata alla salute della donna , per cui verrà proprosto a queste ultime di effettuare visite  ed esami specifici  , gratuitamente,  in vari campi: sostegno alle donne vittime di violenza, ginecologia, diabetologia, cardiologia, neurologia, psichiatria , dietetica e altro ancora.

Tutto  ha avuto inizio l’anno scorso , il 22 aprile 2016,   un iniziativa a tutela della salute delle donne che sono soggette a cadere in queste specifiche patologie .

 Francesca Merzagora, presidente dell’associazione Onda,  ha dichiarato: “Anche a questa seconda edizione dell'(H)Open Week hanno aderito molti ospedali con i Bollini Rosa, a testimonianza del loro impegno continuo nella promozione della medicina di genere e nella personalizzazione della cura al fine di garantire appropriatezza diagnostica e terapeutica. Oltre 150 ospedali distribuiti in tutta Italia (Lombardia, Lazio e Veneto le regioni piu’ rappresentate, ma anche Campania, Sicilia e Puglia) mettono a disposizione i propri clinici con un grande sforzo organizzativo per avvicinare la popolazione alle principali patologie delle donne informandole sui percorsi di diagnosi e cura piu’ appropriati. Il circuito dei Bollini Rosa, esempio concreto di una medicina gender oriented,  è arrivato al primo decennale e a fine 2017 si rinnova: un nuovo sito bollinirosa.it offre la possibilità di consultare piu’ facilmente i servizi offerti dalle strutture aderenti al network e le iniziative correlate” . “ Onda  è dalla parte delle donne: così i “Bollini” aiuteranno a sconfiggere molte malattie”.

  Collegandosi al sito “www.bollinirosa.it” e inserendo regione e città, compariranno le strutture ospedaliere aderenti alle iniziative. Cliccando poi sul nome della struttura, apparirà il numero di telefono da chiamare per prenotare visita o esame gratuitamente. Prevenzione prima di tutto.

Previous IN OLANDA ARRIVA L’ HORROR FOOD: OPERA DI UNO CHEF E DI UN FOTOGRAFO
Next Il canone Rai in bolletta: 2,05 miliardi di fatturato! Un vero record!

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

Quale ruolo per le imprese agricole nell’agricoltura sociale ?

L’agricoltura sociale comprende una pluralità di esperienze, non riconducibili ad un unico modello organizzativo, accomunate dalla caratteristica di integrare, nell’attività agricola, esperienze di carattere socio-sanitario, educativo, formativo e di inserimento

Approfondimenti

OLTRE 3800 CASI DI MORBILLO SEGNALATI IN EU/SEE IN UN ANNO

Nell’ottica della tutela della salute e nella costante attività d’informazione per turisti e viaggiatori Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, comunica l’aggiornamento di valutazione rapida del rischio dell’ECDC (Ente

Approfondimenti

Allerta alimentare del Ministero Salute per la Listeria nella “Torta ricotta e pera” Dolce Voglia. Scatta il ritiro dei prodotti.

Il Ministero della salute venerdì 10 marzo ha diramato un comunicato che invita i cittadini a non consumare la “Torta ricotta e pera” Dolce Voglia commercializzata da Effepi Srl Regione

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi