PALMA CAMPANIA, L’ASSESSORE SANTELLA REPLICA AL CONSIGLIERE BUONAGURA

 «Fare politica nell’interesse della collettività è cosa ben diversa dal cercare la polemica ad ogni costo». L’Assessore alla Protezione civile e alla Progettazione del Piano di Emergenza Comunale Gina Santella si è espressa in merito alla polemica innescata, in Consiglio Comunale, dal Consigliere di minoranza Alfonso Buonagura, a seguito del problema idrico verificatosi in città più di un mese fa a causa della rottura di una tubatura. Nello specifico, Buonagura, ha tirato in ballo l’operato della Protezione Civile affermando la necessità, peraltro condivisa dallo stesso Assessore, dell’istituzione di un Nucleo Comunale di Protezione Civile, in quanto, a suo dire, ad esso dovrebbero essere affidati compiti invece svolti dall’OdV “La Gazzella” che opera sul territorio di Palma Campania dal 2002 e che ha ricevuto la medaglia d’Argento dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, per l’opera meritoria a favore dei cittadini svolta negli anni. Secca la replica dell’Assessore: «Il consigliere Buonagura – ha affermato Gina Santella – avrebbe fatto meglio a documentarsi con maggiore attenzione sull’argomento prima di rilasciare certe dichiarazioni. L’enorme confusione palesata sul diverso ruolo della protezione civile a livello comunale, nonché il riferimento ad una circolare, pescata a caso da internet, sono la chiara dimostrazione della pretestuosità delle sue accuse. Difatti la circolare a cui fa riferimento è relativa alle attività di protezione civile in ordine alle misure urgenti di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale e in tema di atti persecutori. Più volte mi sono espressa in maniera favorevole rispetto all’opportunità di dotare il Comune di un Nucleo di Protezione Civile, redigendo finanche un regolamento già nelle mani del Responsabile di Settore, ma purtroppo da buon amministratore devo anche fare i conti con tutte le problematiche economiche connesse ad una simile scelta. Occorre quindi pazienza e studiare la strategia più efficace per arrivare al risultato. Ci vorrà del tempo, come ho già spiegato in Consiglio Comunale, è impossibile ad oggi, prevedere una data precisa. Nel frattempo, le disposizioni normative in materia di volontariato consentono all’ente di stipulare una convenzione per i servizi essenziali di volontariato di protezione civile. Ad oggi nulla manca al nostro territorio pertanto sono vicina ai volontari della Gazzella per l’opera che hanno svolto, svolgono e sicuramente continueranno a svolgere per la salvaguardia del nostro territorio. Di  conseguenza, ogni polemica lascia il tempo che trova e priorità assoluta va data all’attuazione del Piano di Emergenza Comunale. Da quel momento si potrà avviare ogni discorso”.

Previous CARLO ALVINO DA’ IL CALCIO D’INIZIO AL TORNEO A POGGIOREALE: “PLAUDO ALLA SOLIDARIETA’ CHE VIENE DAL CUORE. RINGRAZIO IL MIO AMICO CIAMBRIELLO PER L’INVITO"
Next GOLETTA VERDE 2016: LA CAMPANIA E' LA QUARTA REGIONE DEL TOUR

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

I MEGABUS ARRIVANO IN ITALIA. ROMA-NAPOLI LA TRATTA PIU’ RICHIESTA

  La compagnia low cost del trasporto su gomma, la Megabus.com, arriva con i suoi automezzi anche in Italia dopo essersi affermata in tutta Europa e, in particolar modo, nel

Qui ed ora

GENTILONI: “NONOSTANTE LA GENEROSITA’ DEI VOLONTARI E PROTEZIONE CIVILE, IL LAVORO DELLO STATO DEVE ACCELERARE: LO FAREMO NELLA VELOCIZZAZIONE DELLE GARE DI APPALTO, PER UN IMPIEGO RAPIDO”

“Nonostante la generosità dei volontari, della Protezione civile di tutte le istituzioni ,  il lavoro dello Stato  deve accelerare per fare ulteriori passi avanti. Lo faremo nella velocizzazione delle procedure

Qui ed ora

Conte: “Lega isolata in Ue, anche da Orban. Europa disponibile a venire incontro allʼItalia”

“Chiedete a Orban perché non ha seguito Salvini. La Lega s’è trovata isolata, anche con altre forze più a destra di Visegrad. Dai Paesi di Visegrad l’Italia raramente è stata sopportata, a partire dai migranti”. Lo dice Giuseppe

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi