Paramatti a Radio Club 91: “La Juventus è tornata a lottare per il titolo. Higuain? Deve essere decisivo anche in Coppa”

Michele Paramatti, ex calciatore di Juve e Bologna, è intervenuto ai microfoni di Radio Club 91, durante il programma Globuli Azzurri di Samuele Ciambriello in onda dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 17.
“La Coppa Italia non è una semplice coppetta, ma un test importante anche perché vincere aiuta a vincere – ha dichiarato Paramatti-. Queste partite non vanno affrontate co lo spirito sbagliato altrimenti potrebbero essere match dannosi per il morale. Higuain è un calciatore devastante e penso che ci si possa puntare anche per la coppa, anche li potrà essere decisivo. Juventus? Il rientro di Litchsteiner è stato decisivo per rodare bene gli schemi. Rispetto all’inizio del campionato si sta riprendendo benissimo ed ha riacciuffato la lotta per lo scudetto. L’Inter può intraprendere la volata per lo scudetto, è una squadra solida che bada al sodo e sta ottenendo risultati ottimi in questo senso”.

 

Previous Panama: Ministero della Salute ordina il ritiro dal mercato dei medicinali contenenti Nimesulide
Next INNOCENZA LIBERATA: concerto nel carcere di Eboli a cura della Compagnia DELIRIO CREATIVO

L'autore

Può piacerti anche

Sport

NAPOLI , HAMSIK DIVENTA IL LEADER DELLA CLASSIFICA DI PRESENZE IN SERIE A DELLA STORIA DEL CLUB PARTENOPEO

Ennesimo record per Marek Hamsik ,ormai sempre più leggenda e simbolo del Napoli ! Infatti ,con  il match contro il Chievo,il fuoriclasse slovacco sale da solo in vetta alla classifica

Sport

CHAMPIONS LEAGUE ,MANCINI :”LA JUVE PUO’ ANCORA PASSARE IL TURNO “

Nel ritorno degli ottavi di Champions con l’Atletico la Juventus deve giocare “sapendo di dover fare tre gol. Sono una squadra esperta, l’anno scorso ne hanno fatti tre a Madrid

Sport

Tennis ,Ranking Atp: Nadal sempre più leader

Rafael Nadal è sempre più leader della classifica mondiale del tennis maschile: grazie all’11esimo trionfo al Roland Garros, lo spagnolo ha conservato il vantaggio di 100 punti sullo svizzero Roger

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi