PARCO DEL POGGIO , RASSEGNA “IL TEMPO , LE PAROLE , IL SUONO ” : UN WEEKEND ALL’INSEGNA DELLO SPETTACOLO

Un weekend variegato quello al Parco del Poggio, organizzato all’interno della rassegna ” Il tempo, le parole, il suono”. Si comincia venerdì con lo spettacolo “Parole e note”,  un progetto musicale in cui alcuni tra i migliori attori italiani leggono poesie e monologhi.
Queste letture si fondono alla musica in un modo totalmente nuovo.L’incasso della serata ( costo  12 euro) sarà destinato in beneficenza alla La casa dei Cristallini che accoglie ogni giorno più di 50 bambini e ragazzi del Rione Sanità e che fa parte della Fondazione di Comunità San Gennaro e dell’associazione “L’altra Napoli Onlus”, impegnata dal 2005 per il riscatto e il recupero del quartiere Sanità. Il loro simbolo è un Vulcano che sorge da un globo, a testimonianza della volontà di raccogliere le idee e le energie dei “Napoletani dentro”, cioè di tutti coloro che portano Napoli nel cuore, ovunque essi vivano.
Sabato 16 settembre si terrà il concerto di Valentina Stella in versione unplugged in cui la splendida voce della cantante napoletana si sposa con la maestria della chitarra del maestro Gianpaolo Ferrigno. Stella indiscussa partenopea, la sua voce graffiante e verace penetra nell’anima, fa sentire quei versi sotto la pelle e riecheggia nelle sue note la quotidianità dei vicoli, il profumo del mare, il calore del sole, la Passione Eterna del popolo napoletano, della sua gente, vera e viscerale come lei, che sul palco si dona mente e cuore. (ingresso 5 euro). Domenica 17 settembre  ci si potrà scatenare sul dancefloor di  APERIPARK e NICE TO BE ( ingresso gratuito fino alle 24 poi 10 euro con drink).
La rassegna, organizzata dalla Jesce Sole con il Patrocinio del Comune di Napoli – Municipalità 3 e con la direzione artistica di Gianni Simioli, Ciccio Merolla, Massimo Jovine,  prosegue fino al 30 settembre.
Nel parco del Poggio , durante la rassegna “ Il tempo, le parole, il suono” ci sarà l’area food & drink e il baby park con animatori per offrire anche alle famiglie la possibilità di seguire gli eventi coinvolgendo i più piccini
Previous Senatore Cuomo non opta. M5S attacca il pesidente Grasso che dichiara: "è decisione giunta, posso solo prendere atto."
Next SANITÀ, BENEDUCE (FI): "INTERROGAZIONE SU CONTROLLI E PROFILASSI IMMUNITARIA"

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

L’ANFITEATRO FLAVIO DI POZZUOLI : GIOIELLO DELLA CULTURA CAMPANA

L’Anfiteatro Flavio è uno dei due anfiteatri romani esistenti a Pozzuoli e risale alla seconda metà del I secolo d.C. Venne realizzato per far fronte all’incremento demografico di Puteoli, che

Cultura

“LA CARTA DA PARATI GIALLA”, IL RACCONTO DELL’OPPRESSIONE SOCIALE, ECONOMICA E LINGUISTICA DELLA FIGURA FEMMINILE

Avete idea di quanti libri si scrivono sulle donne in un anno? Avete idea di quanti sono scritti da uomini? Sapete di essere l’animale forse più discusso dell’universo? Una Stanza

Cultura

SALERNO: A FUTANI L’ARTE SI AFFACCIA DAI BALCONI

A Futani, in provincia di Salerno, il prossimo sabato 7 ottobre 2017, a partire dalle ore 17.00, i balconi delle abitazioni si trasformeranno in palchi e la strada diventerà una vera e propria

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi