Pariota.”Gli Isti del nostro vivere quotidiano,che si nutrono di fake news per additare colpevoli e giustificare la propria frustrazione. “

Ci mancavano solo i terrapiattisti a raccontarci che i nostri antenati si sono sbagliati: la Terra è piatta, Sole e Luna le girano intorno. Teoria che fa impallidire l’altra grande bufala della Storia, in cui un gruppo di banchieri ebrei avrebbe ordito un piano per conquistare il mondo. Il documento – noto ai posteri come “Protocolli dei Savi di Sion” – è in realtà un clamoroso falso che, tuttavia, ha spianato la strada ad immani tragedie. I complottisti sono attivi da sempre e si accompagnano a frequentazioni pericolose.

Dai suprematisti che rivendicano la superiorità di una razza, ai sovranisti sostenitori dello Stato e allergici a tutte le forme di organizzazione internazionale, è tutto un fiorire di teorie e di concetti un po’ strampalati. Ma che finiscono, ciclicamente, per affascinare una parte della pubblica opinione. Terrapiattisti, complottisti, suprematisti, sovranisti… e si potrebbe continuare. Sono gli “isti” del nostro vivere inquieto. Che si nutre di fake news per additare colpevoli e giustificare la propria frustrazione.

Previous AMATELAB :OTTAVA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI ETNOGRAFIA VISIVA "INTIMALENTE /INTIMATELENS "
Next Europee: società sicurezza, hacker russi bersagliano governi

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

Aldo Loris Rossi : celebre architetto, ci ha lasciato.

Aldo Loris Rossi, nato a Bisaccia (Avellino) nel 1933, è un famoso architetto a livello nazionale, autore di numerose opere di grande rilevanza e docente di Progettazione Architettonica alla Facoltà

Officina delle idee

IUS SOLI, LE DICHIARAZIONI DI PISAPIA A RENZI: “CHI E’ DI SINISTRA E CENTROSINISTRA NON PUO’ AVERE DUBBI SULL’ESIGENZA DI APPROVARE UNA LEGGE “

“Chi è di sinistra e di centrosinistra evidentemente non può avere dubbi sull’esigenza di approvare la legge dello Ius soli entro la fine della legislatura”.Cosi si è espresso  l’ex sindaco di

Officina delle idee

Sergio D’Angelo: “L’assessore Gaeta ritiene di aver ereditato una situazione tragica, mi chiedo però, perché l’abbia denunciata solo oggi appena dopo la mia segnalazione sul bilancio”

Sergio D’Angelo, presidente di Gesco, già assessore al Welfare del Comune di Napoli, risponde alle accuse mosse da Roberta Gaeta (attuale assessore al Welfare) contestando il nuovo bilancio di previsione

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi