PARIOTA:”PREGIUDIZI ANTISCIENTIFICI? BEN VENGANO I VACCINI.”

Sono decisamente favorevole alla più ampia diffusione della profilassi sui vaccini. E non perché mi sfugga il rischio che gli studi del settore possano essere ancora carenti oppure influenzati da conflitti d’interesse; ma in quanto considero il vaccino indispensabile per la tutela della propria e dell’altrui salute.

È inutile girarci intorno, i dati parlano chiaro: nei primi mesi del 2017 si è registrato in Italia un incremento dei casi di morbillo pari al 230%. In Romania da febbraio 2016 il picco è stato toccato con oltre 3mila casi di contagio in bambini sotto i 4 anni per il 96% non vaccinati. Una vera e propria epidemia.

Dove vogliamo arrivare col pregiudizio antiscientifico? A far riemergere in Europa malattie debellate come la poliomelite o la difterite? Non occorre essere raffinati luminari della scienza per comprendere che – oggi più di ieri – le mutate condizioni di mobilità globale portano ad un frequente contatto tra persone provenienti da varie parti del mondo.

Il rischio di potenziali focolai di trasmissione di malattie più o meno serie e la loro velocità di propagazione è dunque altissimo. La scelta di non tutelare i bambini da tali pericoli è irresponsabile, per non dire folle.

Previous DON GIUSEPPE DIANA:"RISALIAMO SUI TETTI E RIANNUNCIAMO PAROLE DI VITA."A 23 ANNI DALL'OMICIDIO.
Next LA REGIONE CAMPANIA RICONOSCE IL TITOLO DI "INDIRIZZO RARO" ALL'ISTITUO GIOVANNI CASELLI DI CAPODIMONTE.

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

IL PARCO ARCHEOLOGICO DELL’APPIA LANCIA UNA CARD PER VISITARE TUTTI I MUSEI

Il Parco archeologico dell’Appia Antica lancia “La mia Appia”, una card per visitare tutti i monumenti e partecipare agli eventi dell’antica strada romana, dove dal 7 al 19 luglio, torna

Officina delle idee

Papa Francesco in Uganda

I prossimi 27 e 28 novembre Papa Francesco sarà in Uganda. Un anno fa, a dicembre 2014, Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo veniva ricevuta da Papa Francesco e in

Officina delle idee

RITORNA LA SECONDA EDIZIONE DELL’EVENTO: ” LSDM CAPUTO CHEF PROJECT” E SI RITORNA A PARLARE DI PANE CON IL TEMA ” TUTTO IN UN MORSO”

Si torna a parlare di pane con la seconda edizione di “LSDM Caputo Chef Project”, progetto firmato LSDM e Mulino Caputo, in collaborazione con il Luciano Pignataro Wine&Food Blog. Dopo il successo della prima edizione

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi