Pasqua, con le famiglie a casa una su due fa dolci

Con gli italiani costretti tra le mura domestiche dall’emergenza coronavirus, in oltre la metà delle famiglie (53%) si preparano in casa i dolci tipici della Pasqua nel rispetto delle tradizioni locali. E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixe’, presentata in occasione della riapertura del mercato degli agricoltori di Campagna Amica a Roma in via Tiburtina, in vista delle prossime feste blindate.

Un’occasione per presentare la prima sfilata dei dolci regionali di Pasqua e le lezioni degli agrichef per aiutare gli italiani a restare a casa senza rinunciare alla buona tavola.

La necessità di passare il tempo fra le mura domestiche ha spinto al ritorno della cucina casalinga fai da te, sottolinea la Coldiretti, con la riscoperta di ricette e i dolci della tradizione. Da qui l’impennata degli acquisti di farina (+100%), lievito di birra (+73%), zucchero (+43%) e uova fresche (+40%).

Un’opportunità per seguire gli agrichef, i cuochi contadini di Terranostra in una serie di tutorial e corsi on line dove vengono spiegati trucchi e segreti della tradizione. Per garantirsi i prodotti tipici del territorio giusti gli agricoltori si sono organizzati in tutta Italia nei mercati e nelle fattorie anche con la consegna a domicilio. Tanti i dolci della tradizione pasquale, dove ogni regione dal Nord al Sud vanta la sua specialità. Dalle pannarelle della Basilicata, ai cuculi calabresi, alla cuddura cu l’ova siciliana. E se in Emilia arriva l’antico il Bensòne, in Friuli vince la pinza, nel Lazio la pizza dolce, in Liguria i canestrelli, in Lombardia la classica colomba, in Veneto la fugassa, in Umbria la ciaramicola, nelle Marche le ciambelle, nel Molise la Pigna, in Toscana la Schiacciata Pisana all’aroma di anice.

Previous La domenica delle Palme e la simbologia dei giorni pasquali
Next Coronavirus, la Regina Elisabetta parla alla Nazione: è la quinta volta in 68 anni di regno

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

VODAFONE LANCIA ACTION FOR 5G: IL PRIMO BANDO DEDICATO ALLE STARTUP GIOVANI

Vodafone Italia lancia Action for 5G, il primo bando dedicato alle startup che vogliono contribuire con le loro idee innovative allo sviluppo del 5G in Italia con l’intento di creare

Approfondimenti

Nuovo rapporto di Save the Children: nel 2020 aumentano i “piccoli schiavi”

Giovani, spesso giovanissimi e giovanissime, bambini e bambine. In base alle stime più recenti, nel mondo sono oltre 40 milioni le vittime di tratta o sfruttamento, costrette di fatto in

Approfondimenti

VOMERO: TRA STORIA E MITO

La magia del panorama, le grandi ville e le variopinte palazzine residenziali nell’elegante stile tardo Liberty; la vivacità dei parchi e delle vetrine dei prestigiosi negozi e delle attrattive sempre

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi