PD, RENZI:” SUL NAZIONALE NON C’E’ L’ACCORDO. LOMBARDIA E LAZIO SONO DUE ELEZIONI REGIONALI”

Sul nazionale non c’è l’accordo. Lombardia e Lazio sono due elezioni regionali. Se c’è l’alleanza è un fatto positivo. Ma non sono in grado di decidere, influenzare o valutare su un partito che notoriamente non mi ama“. Così si è espresso Matteo Renzi aggiungendo “Se mi chiede una previsione sul partito di D’Alema, ha scelto il commentatore sbagliato. Non entro nell’assemblea di un partito che non è il nostro. Rispetto le scelte ricordando che se fossi lombardo voterei Gori, se fossi del Lazio voterei Zingaretti”.Quanto a Di Maio, Renzi replica:  “non ha problemi con i congiuntivi ma li ha con la matematica viste le proposte che fa…Di Maio sull’Europa cambia idea ogni giorno. Sono contento che abbia capito l’importanza di stare in Europa” ma sbaglia a dire che l’asse franco tedesco mai come ora è debole perché “è vero il contrario”.   Mentre  alle parole di Silvio Berlusconi che ieri ha posto come condizione per le larghe intese l’accettazione da parte del Pd del programma del centrodestra, Renzi replica che : “Ma per piacere…Berlusconi intanto si metta d’accordo con Salvini e anche con se stesso e con Forza Italia su qual è il programma, visto ad esempio come ha cambiato idea sul Jobs act nell’arco di una giornata…. Non ho nulla contro Berlusconi sul piano personale, ma sul piano economico e valoriale siamo molto lontani”.

Previous CASERTA , IL TEATRO IZZO PRESENTA LA SETTIMA EDIZIONE DI "INSIDE-DOVE TUTTO E' SOGGETTIVO"
Next LINEA 6, CALABRESE: " TUTTI I TRENI PASSANO NELLE GALLERIE. E' UNA DELLE 25 OPERE STRATEGICHE DEL PAESE SE FOSSE SBAGLIATA IL GOVERNO NON L'AVREBBE MESSA TRA LE OPERE STRATEGICHE"

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

M5S:”DE LUCA IGNORA TERRA DEI FUOCHI,DOMANI CON NOI IL VICEPRESIDENTE DI MAIO.”

Domani, sabato 22 luglio, alle ore 17, il vicepresidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio sarà al presidio permanente dei consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle che anche stamani,

Qui ed ora

Garantisti sì, ma fino ad un certo punto

La comunità di Benevento è sotto shock. Sono scattate le manette per il prefetto Ennio Blasco e per tre imprenditori, tra cui i fratelli Carmine e Carlo Buglione, entrambi di

Qui ed ora

LA REGIONE CAMPANIA BANDISCE 12.380 BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2017/2018

La Regione Campania bandisce  12.380 borse di studio, del valore di 400 euro ciascuna, per l’anno scolastico 2017/2018, da utilizzare per l’acquisto o la fruizione di prodotti educativi e culturali

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi