PREVENZIONE GRATUITA DEL TUMORE DELLA PROSTATA: IL CAMPER DELLA FONDAZIONE PRO, CONCLUDE LA TAPPA NELLA PENISOLA SORRENTINA

Il Camper  della Fondazione Pro  , per la prevenzione e Ricerca in Oncologia, conclude domani la sua settimana nella penisola sorrentina. L’Unità Urologica Mobile della Fondazione presieduta dal Prof. Vincenzo Mirone ,infatti ,sarà  in Piazza Kennedy a Vico Equense ,dalle  10.00 alle 18.00.

La formula  della fondazione resta invariata e di conseguenza : gli urologi saranno a disposizione di   chiunque voglia farsi visitare gratuitamente. Non occorre  una prenotazione  ma basta registrare il proprio nome e cognome  consegnandolo alle hostes proposte in tale scopo , che in base ad una numerazione procederanno con il progressivo turno di visita.

Inoltre, per essere aggiornati sulle prossime tappe basta consultare il sito: www.fondazionepro.it o  scrivere a info@fondazionepro.it.

Previous Un nuovo treno della Cumana a Montesanto. L'inaugurazione: tra applausi e bisbigli per il Governatore De Luca
Next SECONDO UNA RICERCA SCIENTIFICA SI PUÒ IMPARARE ANCHE NELL'ETÀ ADULTA

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Coronavirus, negli Usa 2.448 morti in 24 ore. Il virus dilaga in America Latina

Sale il numero dei morti a causa del coronavirus negli Stati Uniti: 2.448 nelle ultime 24 ore, secondo i dato della Johns Hopkins University. Nella giornata precedente i decessi erano

Economia e Welfare

Fisco: Ocse, in Italia pressione cala al 42,9%.

La pressione fiscale in Italia cala al 42,9% del Pil nel 2016, rispetto al 43,3% del 2015. Ma il Belpaese resta nella parte alta della classifica annuale dell’Ocse, confermandosi alla

Economia e Welfare

BANKITALIA, PADOAN: ” CI ASPETTIAMO UN CALO DECISO DEL DEBITO IN UN PROSSIMO FUTURO GRAZIE ALLA PIU’ ALTA CRESCITA DEL PIL NOMINALE”

Risale, a settembre, il debito pubblico italiano. E’ quanto stato comunicato dalla Banca d’Italia  in aumento di 4,4 miliardi rispetto al mese precedente quando aveva registrato un ribasso di 21,3

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi