PROTESTA A NAPOLI DA PARTE DEGLI STUDENTI CHE GRIDANO ” NO ALL’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO E NOI GRATIS NON LAVORIAMO”

No all’alternanza scuola lavoro e noi gratis non lavoriamo”: così grida un gruppo di studenti dei licei classico “Garibaldi” e “Vittorio Emanuele” di Napoli che  ha protestato all’ingresso del Pio Monte della Misericordia, nel centro storico. Gli studenti hanno ribadito che  “La nostra protesta, ribadiamo, non è contro l’ente ospitante o contro la scuola, ma contro l’alternanza scuola-lavoro“, rimarcando però che le loro ragioni non hanno trovato affatto ascolto.
In un primo momento, riferiscono  era stata previsto che anche il prossimo I maggio avrebbero dovuto prestare la loro opera”Non vogliamo essere abituati a un mondo di precarietà e non vogliamo pensare che sia questa la normalità, e che non abbiamo nient’altro da immaginare e desiderare”, hanno concluso i ragazzi. “Il Pio Monte ha una sua autonomia di gestione con dipendenti regolarmente assunti che guidano le visite al Museo. L’iniziativa del Liceo Garibaldi si inseriva nell’ambito del Maggio dei Monumenti, iniziativa napoletana di vecchia tradizione, e in questo senso avevamo accolto la proposta. Di fronte a questa situazione di tensione revochiamo la nostra autorizzazione già concessa alle scuole”, così  dichiara il sovrintendente del Pio Monte della Misericordia, Alessandro Pasca di Magliano.

Previous FORMULA UNO : HAMILTON TRIONFA NEL GRAN PREMIO DI BAKU
Next Cresce il divario: i più poveri hanno solo 1,8% redditi

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Il decreto legge con le norme sulla previdenza approvato tra il 10 e il 12 gennaio

Lo fa sapere il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon sottolineando che ci saranno le norme sull’accesso alla pensione con la cosiddetta Quota 100, sul blocco dell’aumento dell’aspettativa di vita per

Qui ed ora

ANTIMO CESARO (SCELTA CIVICA): “BRINDISI PER IL NUOVO ANNO E UNA LEADERSHIP AL FEMMINILE. DONNE, POLITICA ED ISTITUZIONI, DA GENNAIO IL CORSO ANCHE A NAPOLI”

Un ‘occasione per brindare al nuovo anno e fare un bilancio delle esperienza civiche e si è constatato  che si è consolidato uno spirito di gruppo tra le ragazze che

Qui ed ora

Valeria Ciarambino : ” L’unico e vero colpevole degli incendi è De Luca , ha tradito il popolo Campano! E’ un politico con la p minuscola!

E’ terminata la conferenza stampa del movimento 5 stelle all’esterno del consiglio regionale, presso il centro direzionale di Napoli, per illustrare ragioni e contenuti dell’esposto che sarà presentato alla Procura

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi