QUATTORDICESIMA : SOLO IL 47% ANDRA’ A CONSUMO

Tempo di quattordicesime. Tra la seconda metà di giugno e la prima di luglio saranno quasi 7,5 milioni gli italiani che riceveranno la mensilità in più, per un importo medio di 1.250 euro per i dipendenti e di 480 euro per i pensionati, per un totale di circa 6,8 miliardi. “Un’iniezione di liquidità consistente, di cui però meno della metà (il 47%, pari a 3,2 miliardi) andrà in consumi”. E’ questo quanto emerge dalle elaborazioni dell’Ufficio Economico Confesercenti sulla base dei dati Istat e un survey SWG.

“Buona parte dello stipendio aggiuntivo – il 29%, o 2 miliardi di euro – verrà infatti usata per le spese fisse e per saldare conti in sospeso e debiti con il fisco, tra cui le ultime rate della rottamazione delle cartelle esattoriali. Ma cresce decisamente anche la quota di risparmiatori, che quest’anno accantoneranno quasi 1,6 miliardi (il 23%) quasi 600 milioni in più dello scorso anno”.

Previous UE , INDETTO UN VERTICE DI LAVORO SUI TEMI DELLA MIGRAZIONE E DELL'ASILO
Next Camera dei Deputati:  Nicola Acunzo nominato in Commissione Cultura

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Vetrella, l’Avellino-Rocchetta e l’alibi dei numeri

Il rischio è di risultare paranoici però, per chi vive, studia o lavora nelle aree interne della regione, le parole dell’assessore ai Trasporti Sergio Vetrella suonano come una forma di

Economia e Welfare

TRASPORTI, BENEDUCE (FI): “CIRCUMVESUVIANA E ANM INCUBO DEI PENDOLARI”

“A bocciare il servizio di trasporti pubblici in Campania non sono solo i turisti; dopo la pausa estiva riprenderà l’incubo dei pendolari e la situazione si presenterà nella stessa identica

Economia e Welfare

A 30 anni , 4 laureati su 10 senza lavoro o sottoccupati

L’Italia non è un Paese per giovani (laureati):a 30 anni infatti, 4 su 10 sono senza lavoro o sottoccupati. E’ quanto risulta dai dati dell’Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi