QUESTIONE MEDITERRANEO , LE DICHIARAZIONI DI MATTARELLA:”IL MEDITERRANEO E’ DIVENTATO UN LUOGO DI SOFFERENZE “

“Il Mediterraneo da luogo di scambi cultura e commercio, di esperienze e di costumi, in questo periodo” è diventato “un luogo di sofferenze, di traffici disumani, spesso di morte”. Così si è espresso  il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante l’inaugurazione della prima Cattedra Maritain in Italia.

Mattarella è arrivato a Matera, all’auditorium Duni, per l’inaugurazione della Cattedra Maritain promossa dall’Università degli Studi della Basilicata e dall’Istituto di affari internazionali.“Occorre far prevalere-ha proseguito Mattarella e riaffermare in pieno il carattere di legame e di civiltà come il Mediterraneo è stato prevalentemente nei secoli”

La Cattedra, dedicata a “Pace e dialogo tra le culture e le religioni del Mediterraneo” e istituita dall’Istituto Internazionale Jacques Maritain e dall’Università degli Studi della Basilicata, “si lega bene -ha concluso il presidente –a quella dedicata a Jean Monnet sull’integrazione europea così come la cattedra Unesco su paesaggi e cultura comune nel Mediterraneo”.

Previous COMMISSIONE EUROPEA : IN ITALIA , AUMENTA LA POVERTA'
Next TRIVELLE,D'AMELIO ED OLIVIERO.SODDISFATTI PER LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE SULLA COMPETENZA REGIONALE.

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

MSF condanna l’attacco alla sua nave di ricerca e soccorso nel Mediterraneo da parte di aggressori non identificati

Il 17 agosto, un motoscafo non identificato ha attaccato e sparato contro la Bourbon Argos, una delle navi di Medici Senza Frontiere (MSF), mentre svolgeva attività di ricerca e soccorso

ultimissime

CAMPANIA , MUSEI :BOOM DI ACCESSI !

Un weekend da record per la Campania ed i suoi musei , in particolare per il Real Bosco di Capodimonte: gli accessi al museo, infatti, sono stati 2578 ingressi; 8062,

ultimissime

BULLISMO, SONO 616 I CASI NELLE SCUOLE CAMPANE NELL’ANNO SCOLASTICO 2016-2017. IL GARANTE DELL’INFANZIA E ADOLESCENZA:” SONO NUMERI IMPRESSIONANTI CHE CI DEVONO FAR RIFLETTERE SULLA PORTATA DEL FENOMENO”

Sono ben  616 i casi di bullismo avvenuti  nelle scuole campane nell’anno scolastico 2016-2017: questi sono i dati della ricerca “L’incidenza del bullismo nelle scuole della Campania“, voluta dal Garante

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi