RAGGI:” INTANTO ARRIVARE VIVA ALLA FINE DI QUESTO MANDATO SARA’ UN GRANDISSIMO SUCCESSO”

“In base alla regola dei due mandati direi di no”. Così dichiara  la sindaca di Roma Virginia Raggi a margine di una conferenza rispondendo a chi le chiede se intende ricandidarsi a sindaco della Capitale  dopo la fine di questo mandato. Di recente è scoppiato il caso di Fabio Fucci, sindaco di Pomezia, entrato in rotta con il M5S proprio perché si vuole ricandidare, ma il primo mandato lo aveva già eseguito  come consigliere d’opposizione, così come la Raggi.

“La regola è chiara e ce la siamo data”, argomenta Raggi, e sul fatto che servono due mandati per completare l’opera di un sindaco risponde: “Intanto direi che arrivare viva alla fine di questo mandato sarà un grandissimo successo”.Sul caso Fucci, infine, Raggi ha fatto capire che è pronta a togliergli le deleghe da vicesindaco della città metropolitana: «Ne parlerò con la maggioranza». Infatti, di recente è scoppiato il caso di Fabio Fucci, sindaco di Pomezia, entrato in rotta con il M5S proprio perché si vuole ricandidare, ma il primo mandato lo aveva già fatto come consigliere d’opposizione, così come la Raggi.

Previous MUSEO MANN ,ARRIVA LA MOSTRA SULLA STORIA DEL NAPOLI!
Next Infantino: "Tragico un Mondiale senza Italia"

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Gusta Minori Sabato 27 agosto 2016 ore 20:30 “Archeologia sotto le stelle” presente Il presidente Vincenzo De Luca

La celebrazione dei 20 anni del Gusta Minori è occasione di bilancio e di prospettive. L’evento ha portato alla ribalta della cronaca la nostra tradizione, con il duplice intento di

ultimissime

CONTINUA L’EMERGENZA DEI MIGRANTI:POLEMICA PER LO SBARCO A MESSINA

Continuano gli sbarchi di migranti sulle nostre coste: infatti l’emergenza è scoppiata a Castel Umberto in provincia di Messina, dove un gruppo di una cinquantina di migranti è stato inviato

ultimissime

Come rianimare la squadra di Sarri? Stasera a GLOBULI AZZURRI cercheremo la risposta!

Si conferma un incubo l’Atalanta per la squadra azzurra. Il Napoli subisce il gioco della Dea non riuscendo ad esprimere il proprio. Si arrende in casa ad una doppietta di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi