Rai: cda, ok nomina Mario Orfeo a direttore generale, contrario Carlo Freccero.

Mario Orfeo è stato designato dal Cda Rai come prossimo direttore generale, in sostituzione del dimissionario Antonio Campo Dall’Orto. E’ questa la scelta del Consiglio, che ha votato in modo quasi unanime per il direttore del Tg1. Contrario il Consigliere Carlo Freccero che ha proposto se stesso come direttore generale.

Il consigliere ha voluto apertamente manifestare il proprio dissenso verso la scelta di Orfeo, e ha preannunciato di voler richiedere alla commissione di Vigilanza un’audizione che serva a verificare sul campo le competenze.

Ora dovrà riunirsi l’assemblea degli azionisti per confermare la scelta di Orfeo che, solo dopo questo via libera, verrà ufficialmente nominato.

Roberto Fico, capogruppo M5S alla Camera e presidente della Commissione Vigilanza Rai, prima della nomina di Orfeo aveva detto: “Ho letto in questo momento un’agenzia circa la proposta del nuovo dg che è quella di Mario Orfeo. Mi sembra voler mettere benzina sul fuoco perché avevamo chiesto tutti un uomo sopra le parti e io non ritengo Orfeo un uomo sopra le parti”.

Previous Champions League, le squadre con piu gol: dal Real Madrid fino al Lione
Next HYPERMOBILITY:"LA MOSTRA VUOLE PERMETTERE UN'ESPERIENZA IN MOVIMENTO DELLE SCULTURE"

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

DE MAGISTRIS, BILANCIO DELL’ESTATE ORMAI AGLI SGOCCIOLI:” QUESTA ESTATE LA CRONACA NERA LOCALE, NAZIONALE, ED INTERNAZIONALE E’ STATA DAVVERO DRAMMATICA, TREMENDA. CI VOGLIONO CONDANNARE ALLA PASSIVITA’ PERSONALE, IN ANSIA DA DRAMMA COLLETTIVO”

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris traccia un bilancio dell’estate: tra omicidi, casi di malasanità, incendi al Vesuvio e terrorismo, e lo fa attraverso un post scritto su facebook,

ultimissime

RENZI:”REFERENDUM,UN BIVIO TRA CAMBIAMENTO E PALUDE.”

Un discorso di poco più di un’ora, molto incentrato sul grande appuntamento del referendum costituzionale, vero “bivio tra cambiamento e palude”. Matteo Renzi ha chiuso oggi a Catania la Festa nazionale

ultimissime

8 MARZO, IL GARANTE DEI DETENUTI CIAMBRIELLO FESTEGGIA LE DONNE A POZZUOLI E POGGIOREALE

Nella mattinata dell’otto marzo il Garante campano dei detenuti, Samuele Ciambriello, si è recato presso il carcere di Pozzuoli per fare gli auguri alle 158 donne li presenti, donando loro

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi