REGGIA DI CASERTA: CROLLA L’ INTONACO IN UNA DELLE SALE DEGLI APPARTAMENTI STORICI APERTI AL PUBBLICO

Vi e’ stato un crollo nella ‘stanza delle dame’, una delle sale degli appartamenti storici della Reggia di Caserta aperti al pubblico, infatti a cedere è stata una parte dell’intonaco, nei pressi della finestra. Nessuno è rimasto ferito ma il percorso di visita è stato leggermente modificato dal crollo.
In una nota il Direttore della Reggia Mauro Felicori, precisa:”   La stanza è attigua a quella del ‘bagno della regina’.Il distacco di un pezzo di intonaco all’interno della Reggia di Caserta, ha riguardato il soffitto del vano finestra della sala delle dame di compagnia. Da domani saranno compiute analisi più approfondite, consultando il software della stabilità degli aggetti lapidei dotato di sensori che rilevano eventuali micromovimenti, e installato dopo il recente restauro della facciata, per verificare se c’è stata qualche vibrazione in coincidenza del crollo”.

Previous NAPOLI-FIORENTINA :0-0 .GLI AZZURRI MANCANO IL SORPASSO IN CLASSIFICA!A SARRI MANCA IL CORAGGIO!
Next Convegno sul tema “Legalità e Sicurezza in provincia di Caserta"

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

SUICIDIO NEL CARCERE DI BENEVENTO .IL GARANTE CIAMBRIELLO:”VA RAFFORZATO IL SISTEMA DI PREVENZIONE E FIGURE SOCIALI “

Triste notizia nel venerdi di Passione.Un 48enne, Gabriele B. di Baselice, questa mattina si è suicidato nella casa circondariale di Benevento. L’uomo in libertà vigilata per l’omicidio della madre è

Qui ed ora

IL DUELLO TV.Merkel, non rompo con Turchia per sfida con Schulz. Schulz: Erdogan capisce solo il linguaggio che propongo io

Angela Merkel ha alzato i toni nel duello solo sulla Turchia, finora: “Io non ho intenzione di rompere i rapporti diplomatici con la Turchia” perché in campagna elettorale si concorre

Qui ed ora

De Magistris, dopo il voto anticipato anche una lista per la Regione

Luigi De Magistris ha in mente nuovi progetti per il suo futuro politico e quello del partito arancione. Il prossimo 22 ottobre ci sarà l’inizio al Tar Campania, della discussione

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi