Regione a studenti, difendete l’ambiente. L’appello dell’ass.regionale all’Istruzione Lucia Fortini

Un invito alla competizione, al dialogo, all’ascolto di chi è più indietro ma un invito anche al rispetto dell’ambiente e al lancio di una sfida che vada in tale direzione. C’è tutto questo nella lettera che il governatore della Campania, Vincenzo de Luca, e l’assessore all’Istruzione Lucia Fortini, hanno inviato in occasione dell’avvio dell’anno scolastico.
Viene rivolto un appello alle comunità scolastiche, affinché “rappresentino una leva consapevole del cambiamento nei comportamenti e nelle scelte della collettività in difesa dell’ambiente diventando, al fianco delle istituzioni locali, monito per le nazioni e l’intera comunità mondiale”. Ma c’è anche un impegno da parte della Regione “a donare un albero per ogni istituto scolastico” e a fare “ancora una volta la sua parte in termini di sostenibilità, umanità, solidarietà”.

Previous DA POGGIOREALE A CAPANNE: LA VITA NELLE CARCERI IN RIVOLTA
Next Fonti Ue, Gentiloni commissario agli Affari economici, uno degli incarichi più rilevanti.

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

NAPOLI , A PIAZZA VANVITELLI SI TERRA’ IL CONSUETO APPUNTAMENTO DELLA SCUOLA SCARLATTI PER LA FESTA DEL PAPA’

Il giorno 24 marzo a piazza Vanvitelli dalle ore 11 fino alle 12:30 si terrà, come ogni anno, il consueto appuntamento della Scuola Scarlatti per la festa del papà. La

Economia e Welfare

Inps: nel 2017 una pensione pubblica su due è stata anticipata

Nel 2017 sono state liquidate 124.464 pensioni a lavoratori del settore pubblico con un aumento dell’8,4% rispetto a quelle liquidate nel 2016. Lo si legge nell’Osservatorio sulla gestione dei dipendenti

Economia e Welfare

I porti e la politica

di Ernesto Nocera L’onorevole Deborah Serrachiani, responsabile nazionale del PD per le infrastrutture è intervenuta  il 23 ottobre scorso al Forum dedicato al “Futuro dei porti“ nell’ambito del Future Forum

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi