RENZI:”REFERENDUM,UN BIVIO TRA CAMBIAMENTO E PALUDE.”

Un discorso di poco più di un’ora, molto incentrato sul grande appuntamento del referendum costituzionale, vero “bivio tra cambiamento e palude”. Matteo Renzi ha chiuso oggi a Catania la Festa nazionale de l’Unità e non ha risparmiato dure stoccate a chi si oppone al Sì con argomenti giudicati falsi e pretestuosi, soprattutto dentro il Partito Democratico: “Questa riforma è iscritta nella storia del Pd, non riduce lo spazio di democrazia, riduce le poltrone e semplifica l’assetto legislativo. Non consentiremo che questo referendum venga trasformato in un congresso. Chi ha i voti si candidi al congresso e provi a vincerlo, io ci sarò”. L’attacco più diretto è rivolto a Massimo D’Alema, uno dei massimi oppositori della riforma. Renzi legge un passaggio del libro ‘Un Paese normale’, scritto anni fa proprio dall’ex premier, sottolineando che quello che scriveva D’Alema è proprio quanto contenuto nella riforma costituzionale. Poi promette: “Dovevo chiarire una volta per tutte questa questione, d’ora parlerò del referendum solo guardando al futuro”.

Rivolgendosi alle altre forze politiche, Renzi è tornato a chiedere “l’unità della politica sul progetto Casa Italia” e ha invitato i militanti del Partito Democratico (pur non risparmiando pesanti critiche al M5S su trasparenza e demagogia) a non attaccare Virginia Raggi, nonostante il disastro di Roma: “Noi non crediamo nella politica come una lotta nel fango, noi le istituzioni le rispettiamo sempre“.

Previous LE TAPPE DI RENZI DOMANI IN CAMPANIA.DE MAGISTRIS."SONO DISPONIBILE AD INCONTRARLO."
Next Siria: accordo Usa-Russia sulla tregua, ok di Damasco

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

ANDREA COZZOLINO:”IL PD HA PERDUTO IL SENSO DI COMUNITA’. POSSIAMO RIPARTIRE SE RECUPERIAMO UMILTA’ ED ENERGIE NON A MEZZO SERVIZIO.”

In questi anni abbiamo perduto il senso di comunità, di una grande comunità politica, un sentimento di appartenenza ad un sentire unico, ci siamo distaccati dalla realtà’ e abbiamo smesso

ultimissime

FESTA DEL SUDD: BASSOLINO E DE MAGISTRIS. QUASI AMICI?

Il momento più atteso della festa del Sudd è arrivato. Al circolo Ilva di Bagnoli avviene l’incontro tra Bassolino e de Magistris. Sindaco ed ex Sindaco siedono allo stesso tavolo

ultimissime

REGIONE CAMPANIA CONVOCA UNA RIUNIONE OPERATIVA PER L’ANTINCENDIO BOSCHIVO

Terzigno. Sono le 11.00 di domenica (24 luglio) quando il vice Presidente della Giunta Regionale Fulvio Bonavitacola giunge al centro operativo allestito nei giorni scorsi per l’emergenza Vesuvio. Prendono parte

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi