RIPRENDONO I COLLOQUI IN CARCERE. IL GARANTE CIAMBRIELLO: “MODALITA’, ORGANIZZAZIONI E TEMPI IN PIENA SICUREZZA PER DETENUTI E FAMILIARI”

Il Garante dei detenuti della Regione Campania, Samuele Ciambriello, nel corso del suo “Filo diretto” su Facebook ha comunicato la ripresa dei colloqui tra i detenuti ed i loro parenti, secondo il rispetto delle norme di tutela sanitaria nell’emergenza coronavirus in Campania.
Ciambriello ha illustrato le modalità organizzative, tempi e numero di persone autorizzate ammesse ai colloqui, rispettando la piena sicurezza per i detenuti ed i familiari. In particolare, i detenuti della Campania avranno la possibilità di effettuare un colloquio entro fine maggio e due colloqui a giugno ed in queste occasioni, contestualmente, si consegneranno i pacchi.
Il Garante Ciambriello dichiara che queste misure sono state decise di concerto con il Provveditore Regionale Amministrazione Penitenziaria, i direttori delle carceri, le autorità sanitarie, i medici competenti. Queste misure prevedono che possa entrare una persona o, al massimo, due, sempre tenendo presente le specifiche caratteristiche dei singoli istituti penitenziari. In casi eccezionali (Poggioreale, Pozzuoli, Sant’Angelo dei Lombardi) è possibile anche che un familiare possa entrare portando con sé un figlio fino a dodici anni o un minore.
“Queste modalità organizzative sono state attuate per consentire i colloqui per la sicurezza del detenuto e del familiare. Chi non effettua i colloqui potrà continuare ad usufruire delle videochiamate, modalità adottata sino ad ora”, lo ha dichiarato il Garante dei detenuti della Campania Samuele Ciambriello.

Previous Coronavirus: 8 regioni non registrano vittime nelle ultime 24 ore
Next Bonafede, respinta la mozione di sfiducia: "Ora ritorniamo a lavoro"

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Suicidio assistito, Conte: “Dubito esista un diritto alla morte, è giusto che ci sia un confronto serio in Parlamento”

“E’ giusto che ci sia un confronto serio in Parlamento sul fine vita. Mentre non ho dubbi che esista un diritto alla vita, perno di tutti i diritti della persona,

ultimissime

Damasco: e’ di 29 uccisi e 23 feriti il bilancio di bombardamenti di artiglieria da parte di miliziani siriani anti-governativi in un quartiere alla periferia

Continua la guerra in Siria. “Stava piovendo sull’area, quindi non c’erano aerei da guerra, ma sembra che il regime abbia scelto di usare razzi”, ha detto il direttore dell’ong, Rami Abdul Rahman.  E’

ultimissime

NAPOLI , CALENDARIO DELLE AMICHEVOLI EUROPEE :BIG MATCH CONTRO LIVERPOOL E BORUSSIA DORTMUND

Il Napoli è pronto alla nuova stagione ! La società di Aurelio De Laurentiis ha l’obiettivo di essere tra le grandi protagoniste della prossima Serie A e ritagliarsi uno spazio

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi