ROGO RIFIUTI ,COMPLETATO L’INTERVENTO

E’ ormai terminato  l’intervento dei vigili del fuoco di Caserta allo Stir di Santa Maria Capua Vetere, l’impianto pubblico di rifiuti interessato giovedì sera da un rogo di probabile origine dolosa. In fiamme circa 7mila metri cubi di rifiuti, di tipo indifferenziato, che erano destinati al termovalorizzatore di Acerra (Napoli). I funzionari del Comando Provinciale di Caserta, guidati da Luciano Buonpane, non hanno riscontrato problemi al sistema antincendio dello stabilimento. Intanto ieri sera un compattatore dell’azienda che effettua la raccolta a Santa Maria a Vico, sempre nel Casertano, è andato in fiamme; sul posto sono arrivati quasi subito i vigili del fuoco, che hanno spostato gli altri mezzi, evitando così che il rogo si propagasse. I carabinieri che indagano non hanno rinvenuto inneschi o tracce di benzina o bottiglie incendiarie, né il cancello d’ingresso del deposito era forzato

Previous SERIE A ,SHOW DI BELOTTI ED IMMOBILE !IL MILAN VINCE ALL'ULTIMO CON ROMAGNOLI
Next “THE WHITE BIRD” è l’album d’esordio del musicista ALÈXEIN MÈGAS

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

“IO SONO MIA”: DA META’ FEBBRAIO ANCHE SU RAI UNO

Erano gli anni 80′ quando qualcuno mise in giro la triste voce che Mia Martini portasse sfortuna, precisamente jella, e lei scomparve, si disciolse abbandonando le scene. Non dando più

Qui ed ora

Sparatorie nel vibonese, un morto e quattro feriti

Un morto e quattro persone ferite:  è questo il bilancio delle due sparatorie avvenute in due diverse località del vibonese, Limbadi e Nicotera, probabilmente ad opera della stessa persona che

Qui ed ora

IL DUELLO TV.Merkel, non rompo con Turchia per sfida con Schulz. Schulz: Erdogan capisce solo il linguaggio che propongo io

Angela Merkel ha alzato i toni nel duello solo sulla Turchia, finora: “Io non ho intenzione di rompere i rapporti diplomatici con la Turchia” perché in campagna elettorale si concorre

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi