San Giorgio a Cremano. Giovani talenti cercasi: Opportunità per un futuro nella recitazione Pronto a partire il laboratorio “Apoteke dell’Attore”

Teatro e talenti.  Si moltiplicano le opportunità rivolte a giovani nell’arte della recitazione e l’amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno, attraverso l’assessore alla Cultura Pietro De Martino, accolgono la proposta dell’associazione “Gli Armonici”,  di realizzare sul territorio un  laboratorio teatrale gratuito dal titolo “l’Apoteke dell’Attore” che si svolgerà dal 16 al 25 novembre presso il Centro Polifunzionale Giancarlo Siani.

Il percorso, che sarà tenuto da attori del calibro di Giulio Adinolfi, Maria del Monte, Gino Curcione e dal regista Franco Cutolo, ideatore del laboratorio, avrà frequenza giornaliera. I partecipanti potranno apprendere tutti gli elementi utili alla recitazione: dall’espressività, alle scenografie, fino alla costruzione di uno spettacolo. Il corso è gratuito e l”adesione al laboratorio avverrà attraverso un’audizione che si svolgerà il 15 novembre dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso la Biblioteca Padre Alagi, in Villa Bruno. In questa sede coloro che sono interessati potranno manifestare il proprio interesse e la propria passione, oltre ad ottenere le informazioni necessarie.

Il laboratorio, che ha ottenuto il patrocinio morale della Città di San Giorgio a Cremano, offrirà quini  la possibilità di prendere parte ad uno spettacolo finale che sarà portato in scena dall’associazione Apoteke e al termine dello stesso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

“San Giorgio a Cremano è la città della cultura – spiega il sindaco Giorgio Zinno – e tra il Premio Troisi e i laboratori teatrali che si svolgono nel corso dell’anno, come quello del Centro Teatro Spazio ad esempio e tante altre realtà, il nostro patrimonio di risorse artistiche si arricchisce sempre più. Merito anche di associazioni come questa che si impegnano sul nostro territorio a favore dei giovani talenti. L’amministrazione accoglie sempre favorevolmente queste proposte, offrendo la massima disponibilità  e dando la massima diffusione a tali iniziative.   

“I nostri giovani saranno affiancati da attori professionisti – aggiunge Pietro De Martino. In  questo modo potranno anche imparare un mestiere ed investire nel proprio futuro. Ci sembra la buona strada da percorrere per chi aspira ad una carriera nel panorama artistico e siamo orgogliosi di poter offrire queste opportunità. Grazie al regista Franco Cutolo per l’impegno e disponibilità che dimostra per la nostra città”.         

Previous Napoli, villa Floridiana: sabato 9 novembre, flash mob contro il degrado
Next Terremoto 3.4 nel golfo di Salerno, paura da Sorrento ad Agropoli

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

TUTTA LA PREZIOSITA’ CULTURALE DELL’ITALIA CELEBRATA DALL’IRAN

L’Italia diventa protagonista alla Fiera Internazionale del libro di Teheran, grazie al fatto di esserne ospite d’onore. L’evento ha in se una carica particolare poiché è uno dei più importanti

Cultura

E’ finita la  messa in sicurezza del muro di cinta della Reggia di Caserta

Finita la  messa in sicurezza del muro di cinta della Reggia di Caserta interventi inclusi nelle opere di manutenzione ordinaria programmati dalla Direzione della Reggia a valere sul bilancio 2017.

Spettacolo

Al TC14 di Caserta SOSPIRO D’ANIMA – La storia di Rosa di e con Aida Talliente

Sabato 14 a domenica 15 gennaio 2017, terzo appuntamento al Teatro Civico 14 di Caserta per la stagione teatrale 2016/2017, la prima nella nuova sede in Via Petrarca presso SPAZIO X –

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi