San Giorgio a Cremano.Nasce “Cremanofood”, la app per il menù digitale che l’amministrazione regala ai commercianti

Fase 2 bis, l’amministrazione al fianco dei commercianti con una app dedicata alla ristorazione. In vista della ripartenza delle attività di ristorazione, con servizio al tavolo, che la Campania ha stabilito per giovedì 21 maggio, l’amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno, sostiene i commercianti mettendo a disposizione, in modo totalmente gratuito, una piattaforma digitale che consentirà ai clienti di avere a disposizione i menù dei ristoranti di San Giorgio a Cremano direttamente sul proprio cellulare. Si chiamerà Cremanofood ed è nata per garantire il rispetto delle norme di sicurezza, legate al contenimento del contagio ed aiutare gli operatori del food che devono già sostenere i costi legati alle riaperture dopo un lungo periodo di stop.  In pratica, con il menù digitale, si eviterà l’utilizzo dello stesso da parte di più persone, limitando quindi le occasioni di contagio.

Lo strumento sarà attivo già da questo fine settimana. Visti i tempi stretti, si partirà con un sito che raccoglierà tutti i menù dei ristoranti, pizzerie, pub e bar della città.  Successivamente si svilupperà in una app, attraverso la quale si potrà ordinare sia dall’interno del locale che da casa, nonchè procedere direttamente al pagamento. Saranno i commercianti a contattare l’amministrazione per aderire a “Cremanofood” .

Le attività di ristorazione nella nostra città sono tantissime – spiega il sindaco Giorgio Zinno – e l’amministrazione è pronta a sostenere gli imprenditori che dopo tanto tempo, riaprono ma con le restrizioni stabilite dalla conferenza Stato-Regioni. Tutti devono adattarsi e ripensare alla propria organizzazione, sostenendo anche dei costi. Con l’assessore Grazia Esposito e con il Presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Giordano abbiamo incontrato più volte i delegati delle associazioni di categoria, mettendo sul tavolo le opportunità di sostegno in vista delle riaperture. Proprio con il presidente abbiamo pensato a questo strumento, che  offriamo  gratuitamente ai commercianti per sostenere la ripresa e contribuire a contenere il contagio”.     

Dobbiamo essere ottimisti in questo momento e guardare avanti – conclude Giordano. Cremanofood rappresenta uno strumento alla portata di tutti che può aiutare i nostri imprenditori nel lavoro quotidiano”.

Previous Paolo Sorrentino dirige il nuovo numero di Vanity Fair, un’operazione a metà tra cinema ed editoria
Next Fase 2: a giugno riapriranno i centri estivi per bambini

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

LA PROCURA DI ROMA HA CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO DI VIRGINIA RAGGI PER L’ACCUSA DI FALSO NELL’INCHIESTA DEL “PACCHETTO NOMINE”

 La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio del sindaco di Roma, Virginia Raggi, per l’accusa di falso nell’ambito del  “pacchetto nomine”. I magistrati hanno, invece, sollecitato l’archiviazione

Qui ed ora

Napoli, è toto comunali

Le Comunali di Napoli sono sempre più vicine, maggio 2016 è ormai dietro l’angolo. E’, dunque, iniziato il tempo dei progetti, dei programmi elettorali e delle possibili candidature da presentare.

Qui ed ora

M5S, DI MAIO: ” UN GOVERNO SENZA DI NOI E’ UN INSULTO ALLA DEMOCRAZIA”

“Abbiamo chiesto a tutti responsabilità per formare un governo presieduto dal M5S. Il Capo dello Stato ha richiamato tutte le forze politiche al senso di responsabilità e per questo lo

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi