SANDRA MILO: L’OMAGGIO A PINO DANIELE DEI PICCOLI INTERPRETI SUL PALCO DEL PIZZA VILLAGE

Grandi emozioni sul Palco del Pizza Village per la presenza di Sandra Milo che ha presentato lo spettacolo  “Pinuccio è” prodotto dala Jesce Sole e ideato da Gianni Simioli che ha voluto  sul palco del Pizza Village dieci giovanissimi nelle vesti di piccoli grandi  interpreti dei successi di Pino Daniele,  accompagnati dal Mestro Vincenzo Sorrentino e diretti dal soprano del Teatro San Carlo Miriam Artiaco 

 La presenza di un grande artista come Pino Daniele è ancora viva in questa città e il ricordo delle giovani generazioni attraverso il canto è un omaggio stupendo, carico di poesia” – ha affermato Sandra Milo che con emozione ha speso parole di grande ammirazione per Napoli – “Napoli è una città unica, come la voce di Pino Daniele che non dimenticheremo mai”.

In occasione di “Pinuccio è” il Gambrinus ha distribuito à gratuitamente 1000 “Pinucci”, il dolce creato proprio dallo storico Caffè Gambrinus che di solito sforna ogni anno in occasione del compleanno dell’artista e che si potrà gustare proprio durante lo spettacolo “Pinuccio è”. In questa occasione stata creata per Sandra Milo una pizza a lei  dedicata 

Previous G7, Trump: "La Russia dovrebbe rientrare nel G8". Il Premier Italiano Conte :"D'accordo con lui"
Next SERIE A , UN ANNO DI VAR :115 CAMBI E 35 RIGORI

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

Camera dei Deputati:  Nicola Acunzo nominato in Commissione Cultura

“Inizia da oggi una fase in cui  intensificherò non solo il mio ascolto delle problematiche del mondo della cultura , ma farò ogni sforzo per promuovere i giovani di qualità,

Officina delle idee

Teatri Uniti presenta NEW MAGIC PEOPLE SHOW

New Magic People Show è uno spettacolo in cui, nel 2007, Giuseppe Montesano ha dipinto il suddito televisivo, il consumatore globale, l’uomo medio assoluto, lo schiavo della pubblicità; a portarlo

Officina delle idee

ITALIA , RECUPERATA LA STATUA ACEFALA DI AFRODITE

Rubata nell’agosto del 2011 da un’aula dell’Università di Foggia, torna  per il periodo di  San Valentino la  statua acefala di Afrodite, risalente al I sec.d.C. Le indagini erano partite nel

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi