SANITÀ, BENEDUCE: DIRETTORI ASL RESPONSABILI MANCATA ATTIVAZIONE CONCORSI

E’ evidente che nel caso dei Facenti Funzione in sanità c’è una palese violazione delle norme contrattuali; la sostituzione ha un limite temporale fissato in 12 mesi, tempo necessario per avviare le procedure concorsuali, norma disattesa in Campania”  così Flora Beneduce (FI) componente della commissione Sanità che ha presentato interrogazione scritta al Presidente De Luca. Parlando dei Direttori UOC, la Beneduce dichiara: “Violazione del principio di buon andamento e di parità di trattamento sono oramai decenni che non vengono indette procedure concorsuali per ricoprire posti vacanti di Direttori UOC, ricorrendo all’istituto della sostituzione senza interruzione temporale. Con questo sistema si aggira la norma favorendo dirigenti medici che maturano requisiti di temporalità sulla posizione a danno di altri colleghi a cui viene negata la parità di trattamento“. Beneduce, si esprime sugli oneri::  “Risulta stanziata una quota di circa 60 milioni di euro per far fronte agli oneri derivanti da assunzioni e stabilizzazione del personale sanitario che rischia di essere destinata a coprire altri costi  e in questo caso non c’è nessun blocco dovuto al piano di rientro“. Esprimendosi su De Luca, la consigliera ha dichiarato:”Il Presidente De Luca deve dirci quali azioni intende adottare nei confronti dei Direttori Generali delle Asl e delle Aziende Ospedaliere da lui stesso nominati  individuando responsabilità e recuperando i ritardi nell’avvio delle procedure concorsuali, mettendo finalmente fine alle sostituzioni contra legem”. 

Previous David Lebro: "Dimissioni? Non esiste più una coalizione. Con De Luca rapporti mai nascosti.
Next COZZOLINO:"ERASMUS,BUON COMPLEANNO,HAI CREATO LA PRIMA GENERAZIONE DI GIOVANI EUROPEI."

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Napoli, Federico II: le nuove proposte avanzate per tornare nell’Ateneo

La Federico II si prepara a portare anche in ateneo la Fase 2. Con ingressi contingentati, sanificazioni continue degli ambienti, rilevamento della temperatura all’ingresso delle strutture. Al termine della seduta

Qui ed ora

BANCA D’ITALIA, REPORT SULL’ECONOMIA DELLA CAMPANIA , LE DICHIARAZIONI DI LEPORE: “DATI IN CRESCITA, AVANTI CON LE POLITICHE AVVIATE

“Il sistema economico campano, secondo i dati della Banca d’Italia, mostra nel suo complesso un’ulteriore significativa crescita nel 2016 rispetto all’anno precedente. Si prevede, altresì, un rafforzamento del fatturato e

Qui ed ora

Stefano Graziano è il nuovo presidente regionale del Partito Democratico

Durante la lunga giornata di ieri, il Partito Democratico ha ritrovato l’unità eleggendo Stefano Graziano come suo presidente e la classe dirigente regionale, dopo mesi dal congresso che aveva eletto

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi