SANITÀ, BENEDUCE (FI): “INTERROGAZIONE SU CONTROLLI E PROFILASSI IMMUNITARIA”

“Il rischio reale di un contagio di malattie parassitose ricondotte a persone che a seguito di spostamenti contraggono virus in zone dove sono attivi è forte”. “I casi già verificatisi sul territorio nazionale sono un campanello d’allarme a cui bisogna rispondere subito mettendo in atto un piano d’azione per effettuare serrati controlli sanitari e profilassi immunitaria sui migranti presenti sul territorio della Campania” – così Flora Beneduce, consigliere regionale di Forza Italia che, sulla questione, ha depositato una interrogazione al Commissario ad acta Vincenzo De Luca.

“E’ urgente ed indifferibile assicurare la popolazione campana dal rischio di contagio da malattie infettive – ha specificato la consigliera -perché la complessità dei controlli sanitari sui flussi migratori può comportare, una non completezza delle procedure di profilassi sia ordinarie che straordinarie”. “L’auspicio – ha dichiarato la consigliera – che il Commissario De Luca possa dare una risposta in tempi brevi così da rassicurare i tanti cittadini che temono per la loro salute”.

 

Previous PARCO DEL POGGIO , RASSEGNA "IL TEMPO , LE PAROLE , IL SUONO " : UN WEEKEND ALL'INSEGNA DELLO SPETTACOLO
Next AREA NORD DI NAPOLI, MOXEDANO:" NON E' PIU' PENSABILE CONTINUARE AD USARE AREE COME LA CASERMA BOSCARIELLO O LA EX CENTRALE DEL LATTE PER SISTEMARE ROM, L'AREA NORD DI NAPOLI HA BISOGNO DI SVILUPPO E RINASCITA"

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Giovane ucciso a Napoli a colpi di pistola

Un giovane di 28 anni, originario del quartiere Scampia, è stato ucciso all’alba in via Coroglio, a Napoli. Secondo una prima ricostruzione fornita dagli investigatori, il giovane aveva avuto poco

Qui ed ora

REFERENDUM COSTITUZIONALE TURCO : VINCE UN SI RISICATO GRAZIE AI VOTI ESTERI, MA IL PAESE E’ SPACCATO. ACCUSE DI BROGLI PER TIMBRI FALSI

Le feste pasquali  sono occasioni uniche, irrepetibili, momenti di gioia per staccare la spina e  conversare davanti ad una buona tavola, con i propri cari. Ma hanno anche il demerito

Qui ed ora

NAPOLI ,MUORE BAMBINO DI SOLI 3 ANNI DOPO ESSERE STATO DIMESSO DAL PRONTO SOCCORSO

È accaduto stamattina all’Ospedale Santobono di Napoli il decesso di un bambino di soli 3 anni. Il piccolo paziente era giunto ieri in serata al Pronto Soccorso, classificato come codice

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi