Sanita’, D’Amelio in visita al reparto Don Gnocchi a Sant’Angelo dei Lombardi: “‘Portero’ all’attenzione di De Luca le problematiche relative alla riabilitazione”

La presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio ha visitato questo mattina il reparto di riabilitazione neurologica Don Gnocchi presso l’ospedale “Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi.
I pazienti presi in cura presso questa struttura – dichiara la presidente – richiedono cure complesse. Sono spesso giovani che hanno subito traumi e danni gravi e che vengono assistiti con grande professionalità dal personale medico e sanitario”.

“Nei prossimi giorni porterò all’attenzione del presidente Vincenzo De Luca – continua D’Amelio – le problematiche relative alla riabilitazione, in particolare quella intensiva (codice 75), che ci consentirebbe il risparmio di ingenti risorse spese in termini di mobilità passiva dei pazienti verso strutture di altre regioni e permetterebbe al polo Don Gnocchi di essere punto di riferimento per tutta la Campania”.
“La qualità dei servizi offerti si intreccia inoltre con il buon funzionamento dell’ospedale per il quale è necessario procedere in tempi brevi alla riapertura della cardiologia e della rianimazione come previsto dal piano ospedaliero regionale”, conclude la presidente.
Previous OLIMPIADI INVERNALI , MALAGO' : "LO SPORT HA FATTO UN MIRACOLO"
Next Aggredita la troupe televisiva "Striscia la notizia" al parco Verde di Caivano, in provincia di Napoli

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

VACCINI ,LE DICHIARAZIONI DEL MINISTRO DELLA SALUTE LORENZIN : “PRONTO IL DECRETO PER OBBLIGO A SCUOLA “

“Ho pronto un testo di legge che prevede l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola dell’obbligo con un ampliamento delle vaccinazioni obbligatorie indicate dal nostro ministero. L’ho mandato oggi al

Qui ed ora

LE RAGIONI DELLA NASCITA DI IMMAGINARE FUTURO

di Samuele Ciambriello IMMAGINARE FUTURO nasce come associazione politico-culturale, dalla fusione di estrazioni sociali ed esperienze politiche diverse, da parte di chi, discutendo e condividendo i valori fondanti di una

Qui ed ora

TRUMP ATTESO A MAGGIO IN ITALIA MA LE STRUTTURE CHE OSPITERANNO IL G7 NON SONO ANCORA PRONTE

Quest’anno tutte le Nazioni appartenenti al G7 nei prossimi mesi arriveranno in Italia, più precisamente in Sicilia, dove è stato organizzato il vertice delle sette Nazioni, che appunto compongono il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi