SANITA’: DE LUCA NOMINA VERDOLIVA MANAGER DEL CARDARELLI

Il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha nominato i nuovi direttori generali dell’Azienda ospedaliera Cardarelli, dell’Azienda sanitaria locale “Napoli 2” e dell’Azienda sanitaria locale “Napoli 3”.

Il nuovo direttore generale del cardarelli è l’ingegner Ciro Verdoliva, attuale commissario ad acta per l’Ospedale del mare. Direttore generale dell’Asl Napoli 2 è Antonio D’Amore, che ha svolto nella stessa azienda le funzioni di commissario. Direttore generale dell’Asl Napoli 3 è Antonietta Costantini, già commissario nella stessa Asl.

I tre nuovi direttori generali firmeranno un contratto nel quale sono prefissati gli obiettivi da raggiungere, con particolare riferimento al risanamento finanziario e al miglioramento dei lea (livelli essenziali di assistenza). Ogni tre mesi è previsto il monitoraggio delle attività svolte, e ogni sei mesi è prevista la verifica degli obiettivi prefissati.

Previous CAMPANIA SOUND EXPERIENCE 2016: Dal 15 AL 24 LUGLIO I PIU' ACCLAMATI ARTISTI DELLA REGIONE LIVE ALLA 46ma EDIZIONE DEL GIFFONI FILM FESTIVAL
Next ISTAT: POVERTA' ASSOLUTA PER 4 MILIONI E 598MILA PERSONE: E' RECORD NEGATIVO DAL 2005.

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

Vasco Rossi da record, al Circo Massimo, si raddoppia: tutto esaurito il 19, nuova data il 20 giugno

Il Non Stop Live Festival di Vasco Rossi è da record: a 24 ore dalla messa in vendita dei quattro concerti nei principali festival italiani la prossima estate, sono già andati polverizzati oltre

Approfondimenti

GOOGLE AIUTA GLI UTENTI A FARE ECONOMIA SUL TRAFFICO DATI

Google aiuta gli utenti a risparmiare  con una applicazione che tiene conto del traffico dati generato dalle altre app, e dà modo di ridurlo. La novità si chiama Datally e

Approfondimenti

PUGLIA , TAP RESPINTO IL RICORSO : S’INCORAGGIANO I LAVORI

Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso della Regione Puglia contro i lavori di espianto di ulivi nell’area del gasdotto Tap, a Melendugno. Secondo il Tar del Lazio, il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi