Sanità: senatore del gruppo Alleanza LiberalPopolare-Autonomie (Ala-SC) Vincenzo D’Anna, Camera approvi ddl su biologi

“E’ dal 1967 che 100 mila biologi aspettano di essere inseriti nell’elenco delle Professioni Sanitarie il cui riordino, e’ bene sottolinearlo, e’ rimasto addirittura fermo a un decreto del 1946. Ricordo che il provvedimento di legge che contiene tale proposta insieme a quello sulla ricerca scientifica, fu già licenziato all’unanimità a Montecitorio, con l’allora ministro Balduzzi e poi decadde perchè finì la legislatura”. Lo ha detto  il senatore del gruppo Alleanza LiberalPopolare-Autonomie (Ala-SC) Vincenzo D’Anna, membro della commissione Sanità e presidente nazionale di FederLab Italia l’associazione di categoria maggiormente rappresentativa dei laboratori di analisi cliniche e dei centri poliambulatori privati accreditati con il Servizio Sanitario Nazionale (con oltre 2.000 strutture associate).

“Ripresentato, è stato riapprovato al Senato ed ora giace alla Camera in attesa di essere esaminato. Ebbene-conclude D’Anna-, se lo si approvasse entro la fine di questa legislatura, non solo daremmo una risposta ai Biologi ma finalmente doteremmo il nostro Paese di un percorso giuridico e legislativo al quale avviare ogni ipotesi di tipo sperimentale, sia per i farmaci sia per le cure”.

Previous BALNEAZIONE IN CAMPANIA, ECCO I 21 SITI CON UNA QUALITÀ DELLE ACQUE "SCARSA". LA CLASSIFICAZIONE È STATA EFFETTUATA DALLA AEA-UE
Next FORMULA 1 , GRAN PREMIO D'UNGHERIA : DOPPIETTA FERRARI NELLA QUALIFICHE . POLE DI SEBASTIAN VETTEL

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

DIETA MEDITERRANEA:”STORIA E BENESSERE DI UNO STILE DI VITA”.SE NE PARLA OGGI ALLA BASE NATO DI GIUGLIANO.

Dieta Mediterranea: “Storia e Benessere di uno stile di vita” L’evento del Consiglio regionale al Quartier Generale Italiano presso la base Nato Interverranno l’Assessore al turismo Matera, il Consigliere del

Economia e Welfare

LA CRISI DELL’ ALITALIA NON FRENA IL BOOM DEL TRAFFICO AEREO IN ITALIA

Cresce l’attesa in vista dell’ora x fissata per lunedì alle 18, quando scadrà il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse da parte dei potenziali acquirenti di Alitalia. Come

Economia e Welfare

OSSERVATORIO REGIONALE SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI: LA CAMPANIA È GIÀ MODELLO NEL SUD

“I dati sulla raccolta differenziata in Campania contenuti nel rapporto nazionale Ispra sui Rifiuti Urbani, ripresi questa mattina da Legambiente in occasione della giornata conclusiva dell’EcoForum, ci dicono che il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi