Sardegna: la regina delle 5 vele, conquista il podio. Un paradiso terrestre!

Mare o montagna? E’ questo il solito dilemma degli italiani che ogni anno , bisognosi di relax e di divertimento , decidono di caricare i bagagli e dirigersi in luoghi turistici in grado di soddisfare le proprie aspettative. Solitamente le preferenze degli italiani si dirigono in località balneari caratterizzate da mari spettacolari , spiagge al top e una realtà ambientale sana e pulita .  Scegliere un luogo in cui andare in vacanza , non è mai facile, ma quest’anno è prevista un alta percentuale di presenze nella Sardegna che è stata decretata Regina delle Cinque Vele.

SI prospetta un’estate molto calda e saranno molti gli italiani che sceglieranno di andare in vacanza al mare. L’estate del 2017 ha già decretato la vittoria della Sardegna con il litorale di Chia al sud , in provincia di Cagliari.  Al primo posto per il mare più bello del 2017, aree protette, spiagge tutelate e il patrimonio archeologico costiero. Ottiene così le 5 vele , grazie al fatto che i turisti non si fermano ai confini amministrativi ma visita l’ampiezza del territorio nei vari comuni.

A seguire  Chia, abbiamo la Maremma Toscana, con  le località di : Castiglione della Pescaia , Marina di Grosseto e Follonica , come miglior comuni da visitare.Il terzo posto del podio è assegnato a Baronia di Posada e Parco di Tepilora, nella provincia di Nuoro, sulla costa occidentale della Sardegna, con il miglior comune di Posada e Siniscola.

Il mare di chia è un vero è proprio paradiso terrestre, mare limpido e pulito, spiagge curate in maniera eccellente .Un luogo incantevole, caratterizzato da un’atmosfera carica di colori e profumi della terra che si mescolano con quelli del mare, sabbia finissima, e piccole dune che la caratterizzano . La presenza di una natura in condizioni magnifiche, pini  e ginepri che rendono l’ambiente una realtà da vivere.

Previous D'ANTONIO:"Napoli immobile!Due fattori: i lavori stradali senza fine e i trasporti pubblici sgangherati. Ambedue i fattori dipendono dal Comune di Napoli che è privo di soldi ma è pieno di ambizioni politiche smisurate del sindaco de Magistris "
Next "AIRONI DI CARTA": UN LIBRO SCRITTO A QUATTRO MANI, DEDITO ALLA SPERANZA

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

A BOSCOTRECASE E’ POSSIBILE AMMIRARE IL PRESEPE DEL RICICLO

Anche quest’anno il Comitato Cittadino ha regalato a Boscotrecase il bellissimo Presepe a grandezza naturale autoprodotto con tutto materiale di scarto riciclato e trasformato in opera d’arte. Capanna e figure della natività collocate a piazza Matteotti quest’anno sono

Officina delle idee

La Campania del Vino si presenta in occasione di Campania Stories, la rassegna, unica anteprima campana

Le nuove annate dei vini prodotti nelle principali denominazioni della regione, saranno presentate fino al 9 aprile  in occasione di Campania Stories, la rassegna, unica anteprima campana, promossa da Miriade & Partners s.r.l. insieme a

Officina delle idee

IL PALAORSO PORTA A DIMARO LA NATURA DEL PARCO ADAMELLO BRENTA SARA’ MONTATO ALLO STADIO DI CARCIATO PER EMOZIONARE I PICCOLI FANS

Sarà il Palaorso la nuova attrazione che la prossima settimana i giovani tifosi del Napoli troveranno a Dimaro Folgarida nei pressi dello stadio di Carciato, sede degli allenamenti della squadra

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi