Sarno, l’associazione delle vittime della frana che nel 1998 provocò 137 morti promuove una borsa di studio

E’ l’iniziativa promossa da ‘Rinascere’, l’associazione delle vittime della frana che nel 1998 provocò 137 morti nel solo comune di Sarno e 160 in tutta la valle, l’assegnazione di una borsa di studio di durata annuale sul tema ‘Efficacia e efficienza degli interventi di riduzione del rischio in conseguenza degli eventi del 5 maggio 1998 a Sarno’.in occasione dei venti anni da quella tragica data.In una nota si spiega che. “Il lavoro di ricerca deve rispondere alla domanda che tutte le popolazioni colpite si fanno: se e in che misura gli interventi abbiano determinato una riduzione del rischio e, soprattutto se, in base al tempo e alle somme impiegati, sia stata offerta la risposta migliore per le prevenzione del fenomeno naturale delle colate rapide di fango nel territorio comunale di Sarno.
    La borsa di studio – si precisa – avrà una durata, al massimo, di dodici mesi, con un compenso pari ad un assegno di ricerca universitario, e verrà assegnata ad un dottore di ricerca da una commissione composta da membri della nostra associazione e da eminenti personalità del mondo scientifico”.

Previous Salerno, una madre preleva il figlio piccolo dall' ospedale e fugge
Next ELIO PARIOTA:"LO SCIENZIATO GOODALL,104 ANNI,SCEGLIE IL SUICIDIO ASSISTITO. PARLIAMONE."

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

NAPOLI: LA SEDE CAMPANA DELL’AZIENDA DI TELECOMUNICAZIONI SYSTEM HOUSE E’ STATA INAUGURATA

E’ stata inaugurata  a Napoli la sede campana dell’azienda di telecomunicazioni System House s.r.l., che conta già in Calabria 942 dipendenti. Con un importante accordo siglato a Roma,l’azienda si è

Qui ed ora

COREA DEL NORD: IL MINISTRO DEGLI ESTERI NORDCOREANO, RI-YONG-HO ANNUNCIA L’IPOTESI DI CONDURRE IL PIU’ POTENTE TEST BOMBA ALL’IDROGENO NEL PACIFICO, LA DETONAZIONE PIU’ POTENTE

La Corea del Nord potrebbe condurre il più potente test di bomba all’idrogeno nel Pacifico,  contro gli Usa. E’ l’ipotesi espressa dal ministro degli Esteri nordcoreano Ri Yong-ho in merito alle

Qui ed ora

CALCIO ITALIANO NEL CAOS : NESSUN ELETTO ,LA FIGC AL COMMISSARIAMENTO !

Il Calcio italiano senza commissario tecnico e, adesso, senza il nuovo presidente! E’ questo il resoconto dell’elezione per il successore di Carlo Tavecchio ,dimessosi dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai prossimi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi