A SCAMPIA, L’ APERTURA DI UNO SPAZIO GIOCHI PER BAMBINI E BAMBINE

In un quartiere difficile come quello di Scampia, anche l’apertura di uno spazio gioco fa notizia. Non è un semplice spazio ludico , come quelli che possiamo trovare tranquillamente in migliaia di città italiane, ma un punto di partenza che mira a regalare una vita “normale” a tutti gli abitanti del quartiere.

Grazie ai fondi del Piano azione coesione (Pac) del ministero dell’Interno, venerdi scorso, è stato inaugurato, alla presenza del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris e del Presidente dell’VIII Municipalità Angelo Pisani, lo Spazio bambini e bambine, presso la Scuola Labriola –  Lotto N 1 nel quartiere di Scampia.

Lo spazio Bambini e Bambine è gestito dalla Cooperativa Sociale Giallo, capofila e dalla Cooperativa sociale Il Quadrifoglio, presieduta da Lidia Ronghi.

Il servizio è rivolto a bambini di età compresa tra i 12 e 36 mesi ed ha lo scopo di offrire loro un luogo di benessere psicologico e fisico di socializzazione, di stimolo delle potenzialità cognitive e affettive. Il progetto intende dare supporto alle tante famiglie in cui entrambi i genitori sono impegnati in attività lavorative spesso anche precarie e poco remunerative e per dare supporto alle altre in cui uno o entrambi i genitori hanno problematiche di detenzione e di altri impedimenti che non gli consentono di svolgere adeguatamente la funzione genitoriale. Sarà aperto dal lunedì al venerdì in orario mattutino dalle  9.30 – 12.30 e in orario pomeridiano dalle 13,30 alle 16,30.

Sulla apertura dello Spazio gioco per bambini e bambine, abbiamo raccolto le dichiarazioni dei presenti.

Bisogna stare insieme e fare un lavoro di squadra – ha dichiarato il sindaco De Magistris – . Facciamolo vivere, ma soprattutto difendiamolo, perché ciò che si conquista oggi rimarrà per tanto tempo se il territorio saprà difenderlo. Questo è un compito di tutti non solo delle istituzioni”

Gli hanno fatto eco, le parole del Presidente dell’VIII Municipalità Angelo Pisani.

Oggi inauguriamo questa struttura che deve essere dei bambini, delle famiglie e dei cittadini. È un fiore all’occhiello per Scampia”.

Alla inaugurazione, sono intervenuti anche il Presidente della Cooperativa Gialla ed il Consigliere dell’VIII Municipalità Natale Cuozzo.

Non meno importanti e significative, le dichiazioni del presidente Ronghi.

In un quartiere come Scampia, alle cronache dei mass media sempre e solo per fatti di cronaca nera, è giusto sottolineare  aspetti positivi. In questo quartiere – ha proseguito la Ronghi – , dobbiamo ritornare a parlare di bellezza, perché sono convinta che se la popolazione è abituata ad avere cose belle, le preserva”.

Presente all’avento, anche Annamaria Palmieri, assessore al Comune di Napoli, con delega alla scuola, all’istruzione, ed ai progetti speciali per l’infanzia.

Previous IL MUSEO FILANGIERI E PALAZZO COMO
Next LA LETTURA A POGGIOREALE PER COMBATTERE LA VIOLENZA. L’INCONTRO TRA LA SCRITTURA E LA CRONACA NERA PER TENTARE DI TRARRE IL “MIELE DALLA MORTE”

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

IL TRIBUNALE DI NAPOLI RESPINGE LA RICHIESTA DI DISSEQUESTRO AREA BAGNOLI

Il Tribunale di Napoli ha respinto l’istanza di dissequestro dell’area di Bagnoli che era stata avanzata dal Commissariato straordinario nell’ambito del processo in corso a Napoli per la mancata bonifica.

Economia e Welfare

Draghi all’Italia, ridurre il debito è un obbligo

Il presidente della Bce Mario Draghi, durante la riunione dell’Eurogruppo di lunedì alla quale ha partecipato il ministro dell’Economia Giovanni Tria, ha insistito sulla necessità che l’Italia riduca il suo

Economia e Welfare

CONTINUA LA FUGA DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO E AD AUMENTARE SONO SOPRATUTTO I GIOVANI

Continua e si rafforza la fuga degli italiani all’estero e ad aumentare sono soprattutto i giovani: oltre il 39% di chi ha lasciato l’Italia nell’ultimo anno ha tra i 18 e i 34 anni (+23,3%).

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi