SCAVI DI POMPEI: LA MERAVIGLIA DELLE MOSTRE INSERITE NELLE DOMUS

La mostra “Casciello Pompei” si apre sulla terrazza dell’ Antiquarium che accoglie il tempio di Eolo, Fiore e Solo.
La Villa Imperiale ospiterà Apollo, Totem e Le Visioni di Bacco; il Viale delle Ginestre, “Le tre grazie”, trittico realizzato in acciaio dipinto, il Ciclope, il Suono, Il dormiente, quest’ultima opera fu già esposta nel 1998 in occasione della grande mostra allestita al Palazzo Reale di Napoli. “A Pompei – ha detto il Soprintendente Massimo Osanna – la verticalità delle opere in ferro di Casciello sono sorprendenti”. La mostra e’ inserita nelle straordinarie rovine di Pompei. Pompei gode delle domus restaurate e anche dei baby point, luoghi adatti al cambio dei bambini, con percorsi dedicati alle famiglie con bambini. Le opere di Casciello sono inserite in queste meraviglie senza tempo.

Previous MOTO GP , GRAN PREMIO D'OLANDA : TRIONFO PER VALENTINO ROSSI
Next POMPEI, OMAGGIATA ATTRAVERSO IL WONDER WOMAN DAY

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

“Père catapère”, il nuovo libro di Ernesto Nocera, sarà presentato a Napoli il prossimo 20 novembre

Venerdì 20 novembre, alle ore 16, presso la Sala capitolare di San Lorenzo Maggiore  ( piazza San Gaetano.tribunali .Napoli) si terrà  la presentazione del libro di Ernesto Nocera,  “Père  catapère”,

Cultura

UNIFORTUNATO, ATTIVATO NUOVO SERVIZIO PLACEMENT DI ATENEO

L’Università degli Studi “Giustino Fortunato” di Benevento è da sempre vicina al futuro professionale dei propri studenti. Da oggi, all’interno delle attività di orientamento in uscita, è attivo un nuovo

Cultura

Panettone che passione. Anche a Ferragosto può essere mangiato

Non è Natale senza panettone. Soprattutto a Milano, dove si dice che si sia stato inventato ai tempi del ducato sforzesco. A mangiarlo insieme si completa il rito della festa,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi