Scomparsi in Messico, al momento un solo arresto

“Un arresto eccellente, di colui che potrebbe essere il mandante del sequestro dei tre italiani in Messico, potrebbe presto rivelare informazioni sensibili sulla sorte dei tre nostri connazionali”. Lo dichiara  l’avvocato Claudio Falleti, legale delle famiglie dei tre napoletani scomparsi in Messico (Raffaele Russo, 60 anni, il figlio Antonio Russo, 25 anni, e suo nipote Vincenzo Cimmino, 29 anni) di cui non si hanno più notizie dallo scorso 31 gennaio.
“Le forze dell’ordine hanno arrestato Josè Guadalupe Rodriguez Castillo – aggiunge l’avvocato – ritenuto a capo del cartello criminale Jalisco Nuova Generazione. Lo ho appreso da una conferenza stampa convocata per illustrare il blitz”.

Dei tre napoletani, scomparsi dalla città di Tecalitlan dello stato di Jalisco, non si hanno più notizie dallo scorso 31 gennaio. Durante l’interrogatorio degli agenti arrestati in quanto ritenuti coinvolti nella scomparsa dei tre napoletani, è emerso che furono consegnati a un certo don Angel. “Don Lupe, o el Quince, così com’è conosciuto – ha detto ancora Falleti – e don Angel, potrebbero, verosimilmente, essere la stessa persona”.

Previous NAPOLI , DE LAURENTIIS :" SIAMO FIDUCIOSI PER L'AVVIO DEL CAMPIONATO "
Next Ministero Salute, bollino rosso per caldo in varie città

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Glossario sociologico: D COME DISAGIO.NEGAZIONE DELL’AGIO!

e Il disagio è spesso confuso con il concetto di devianza, infatti, nel senso comune vengono considerati come sinonimi, ignorando, invece, che i due termini, per quanto siano complementari, in

ultimissime

RIVOLTA NEL CARCERE DI SALERNO,DETENUTI ANCHE SUI TETTI, PROTESTANO PER LA SOSPENSIONE DEI COLLOQUI. IL GARANTE CIAMBRIELLO:”INCREMENTARE ARRESTI DOMICILIARI E MISURE ALTERNATIVE AL CARCERE.”

Pomeriggio di tensione ieri  nel carcere di Salerno-Fuorni a causa di una rivolta inscenata da un centinaio di detenuti. Danni in un piano della struttura. All’esterno i familiari in attesa

ultimissime

GENTILONI OTTIENE LA FIDUCIA, DOMANI SUBITO IN EUROPA.Obama e Putin si congratulano con l’ex Ministro agli Affari esteri.

In agenda per il Governo : Terremoto, Mezzogiorno e legge elettoraleDopo la fiducia alla Camera con 368 sì, il nuovo governo ” di responsabilità” ottiene il pallino verde anche al

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi