SCUOLA: NUOVO CASO DI BULLISMO, SEI STUDENTI SONO INDAGATI PER VIOLENZA PRIVATA E MINACCE

La Polizia di stato ha  adoperato  delle perquisizioni nei confronti dei 6 studenti di un istituto tecnico superiore di Lucca, per condotta violenta e derisoria nei confronti del proprio docente d’italiano. Nei prossimi giorni seguiranno gli interrogatori dei sei ragazzi. Infine, il docente è stato ascoltato dalla polizia giudiziaria, come persona informata sui fatti, mentre gli studenti saranno interrogati nei prossimi giorni. Mentre per 5 dei sei ragazzi coinvolti è stata proposta dal consiglio di classe la bocciatura, ma solo il sesto studente, sospeso per 15 giorni, potrà cercare di salvare l’anno. “Solo per uno i genitori si sono giustificati spiegando che non potevano venire. Più che scusarsi, lo avevano già fatto  loro hanno cercato di spiegare il loro comportamento ma non erano difendibili”, spiega la Preside . Intanto, per ciò che concerne l’inchiesta penale, i sei ragazzi,  sono indagati dalla procura presso il tribunale dei minorenni di Firenze, attivatasi a seguito di una denuncia presentata dal preside dell’Itc Lazzeri.  I reati sarebbero quelli di violenza privata e minacce gravi, mentre gli inquirenti stanno  vagliando anche la possibilità di contestare il reato di tentato furto dell’Ipad contenente il  registro elettronico.

Previous Il futuro del Teatro tra formazione dei giovani e servizi cittadini da migliorare . Il Sabato delle Idee vara la “Consulta permanente del Teatro napoletano”
Next SCAVI DI POMPEI: SI PUBBLICHERANNO IN RETE I GRAFFITI E LE SCRITTURE MUSIVE IN LINGUA NAPOLETANA

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

SORTEGGI DI CHAMPIONS LEAGUE : NAPOLI IN UN GIRONE DI FERRO CON PSG E LIVERPOOL

Tantissime emozioni nei sorteggi di Champions che si sono svolti al Grimaldi Forum di Montecarlo e che non sono stati particolarmente fortunati per le squadre italiane ,in particolar modo per

ultimissime

ITALIA ,RISALE LA DISOCCUPAZIONE

Il tasso di disoccupazione a settembre risale di 0,3 punti percentuali su agosto al 10,1%. Lo rileva l’Istat nella nota flash su occupati e disoccupati. Rispetto a settembre 2017 il

ultimissime

IL MINISTRO ORLANDO STUZZICA DI MAIO E PARLA DI MAESTRI DI STRADA E CENTRI DI AGGREZIONE NEI SINGOLI QUARTIERI DI NAPOLI

«Di Maio per chi dà indicazione di voto in quei collegi dove ci sono i candidati che lui ha definito non degni di rappresentare il M5S?». Lo ha chiesto il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi