SECONDO UN’INDAGINE, NEL MONDO CI SONO PIU’ SIM CHE PERSONE

Secondo l’ultimo rapporto di Ericsson sulla mobilità, nel mondo ci sono 7,8 miliardi di Sim, pari al 103% della popolazione mondiale. E cresce a dismisura anche il traffico dati da dispositivi mobili, aumentato del 52% e spinto dai contenuti video. Numeri destinati a salire nel giro di pochi anni con l’arrivo del 5G, lo standard del futuro.

Secondo l’indagine, che si riferisce al secondo trimestre del 2018, sono 5,4 miliardi gli utenti unici e gli abbonamenti alla telefonia mobile (Sim) crescono del 2% anno su anno. Un traguardo inimmaginabile per la Sim, il cui primo prototipo fu creato nel 1991 per contenere un numero unico che racchiudesse tutte le informazioni necessarie ad identificare un utente.

Per Ericsson, il traffico dati da dispositivi mobili è aumentato del 52% rispetto al secondo trimestre dello scorso anno.

Previous Libero quotidiano, un pezzo di carta che cerca popolarità con uscite stupide e razziste.
Next F1: Schumi jr. entra in Ferrari Academy

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

Video fake sono sempre più realistici

I tempi sono maturi perché un ‘deepfake’, un video realizzato con l’intelligenza artificiale in cui si fanno dire o fare cose a una persona che in realtà non ha fatto,

Approfondimenti

IL MONDO CAMBIA: FINALMENTE ARRIVA, IN ITALIA, APPLE PAY

Altra rivoluzione digitale  in arrivo: Apple pay sbarca in Italia. Che lo smartphone è parte integrante della nostra vita è ovvio da lungo tempo, ma tra poco diventerà anche un

Approfondimenti

ENTRO IL 2020, GLI SMARTPHONE SARANNO I DISPOSITIVI PIU’ DANNOSI PER L’AMBIENTE

Gli smartphone saranno i dispositivi più dannosi per l’ambiente entro il 2020. Lo sostiene uno studio di due professori dell’Università canadese McMaster, che ha acceso un faro sulla filiera produttiva

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi