Senza alibi, senza identità, Ancelotti si perde nelle nebbie di Torino Non basta la sua bacheca!

Il Napoli si rifugia in un solo schema e frena a Torino lasciando sul campo tanti interrogativi e delusioni. Inguardabili e senza anima!Adesso zero alibi. Abbandoniamo velleità e sogni. Non basta la bacheca di Ancelotti per portarci in alto. Abbiamo orizzonti limitati. Un anno va bene l’ esistente ma il resistente non aiuta per dignità. Forse non è stato accontentato nel mandare via qualche giocatore, sicuramente non è stato accontentato nel far arrivare qualche altro giocatore.

A Torino partita tirata, combattuta. Un Napoli debole, flebile, supponente si perde nelle nebbie di Torino. Alla fine si salutano Mazzarri e Ancelotti, ma il punto fa più comodo al Torino. Senza identità. Riusciremo a metterla su con le grandi, visto quello combinato con Cagliari, Torino e company?

La sintesi della partita.Finisce senza reti la partita di Torino. Napoli non brillantissimo, Ancelotti parte col 433 e chiude col 442. Occasioni per Ruiz e Mertens nel primo tempo, la migliore per Llorente di testa nella ripresa a venti dalla fine. Al 34′ paura per la caduta di Hysaj, fortunatamente senza conseguenze. Ottima invece la partita dei padroni di casa, quasi mai in sofferenza. Ci provano Ansaldi e Belotti, a cui viene giustamente annullato un gol per fuorigioco. Napoli quarto, Toro al nono posto della classifica.

Nota: Non mi accusate di disfattismo. Non abbiamo forza, gioco e abbiamo reso senza condizione fisica e senza bel gioco alcuni nostri campioni. Senza personalità. Così facciamo ridere. Il Buccianese(mio paese sannita!) Di Lorenzo è super.

 

Previous Governo, il vicesegretario del Pd invita a non mettere in discussione la tenuta dellʼesecutivo. Ribatte il leader di Italia Viva: "Lo vedo un poʼ agitato"
Next Terremoti, scossa di magnitudo 4 a Catanzaro: evacuate le scuole

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

G7 DI TORINO: SCONTRI TRA LA POLIZIA E I MANIFESTANTI, UNO DEGLI SLOGAN E’ ” VOI NELLE REGGE, NOI NELLE PIAZZE”

A  Torino vi è stato un’attacco alle forze dell’ordine durante le proteste anti G7,  i contestatori del summit, scesi in strada per un corteo notturno nelle vie del centro, hanno

ultimissime

RAGGI:” INTANTO ARRIVARE VIVA ALLA FINE DI QUESTO MANDATO SARA’ UN GRANDISSIMO SUCCESSO”

“In base alla regola dei due mandati direi di no”. Così dichiara  la sindaca di Roma Virginia Raggi a margine di una conferenza rispondendo a chi le chiede se intende

Officina delle idee

Veltroni in cerca di “Indizi di felicità”: ecco il nuovo film che sarà nei cinema il 23 e 24 maggio.

E’ pensabile cercare di essere felici, in tempi così complessi, controversi, pieni di paure come quelli che stiamo vivendo? Si può ancora conoscere quella inebriante sensazione di un minuto o

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi