SERIE A, 20MILA EURO DI MULTA ALLA SOCIETÀ BLUCERCHIATA PER CORI RAZZISTI CONTRO IL NAPOLI

La Sampdoria dovrà sborsare ben 20mila euro per cori razzisti intonati dai propri tifosi contro i napoletani durante la partita di campionato di domenica scorsa al Ferraris durante Sampdoria e Napoli. Questa è la decisione presa dalla F.I.G.C. come si può leggere da un comunicato apparso in queste ore proprio sul sito ufficiale della Federazione Italiana.

Quindi è questo il tipo di “punizione” inflitta alla società blucerchiata in seguito al brutto episodio avvenuto durante la partita di campionato valevole come 37^ giornata di Serie A. forse la stessa Federazione ha deciso di punire la stessa società genoana solo con un’ammenda di 20mila euro per il bel gesto fatto dal presidente Massimo Ferrero che nel post gara aveva commentato così “La nostra è una tifoseria esemplare, chi fa certi gesti non appartiene al calcio. La Samp è un’isola felice cosa c’entrano quattro scappati di casa con il calcio”. Infatti il presidente romano della squadra di Genova, sponda blucerchiata, era sceso in campo con l’intento di far smettere i tifosi di intonare quei cori denigratori di matrice territoriale nei confronti dei tifosi partenopei. Inoltre lo stesso direttore di gara aveva sospeso la gara per diversi minuti.

Al di là della punizione incassata dalla Sampdoria, molti personaggi di spicco di Napoli (il sindaco del capoluogo campano Luigi De Magistris) e del calcio (il presidente del Coni Giovanni Malagò) hanno commentato questo episodio avvenuto domenica sera con parole di disprezzo. Questi sono stati i commenti sia del Sindaco di Napoli sia del commissario straordinario della Lega di A “È un’immagine indecente: i cori, i volti e le frasi sono inqualificabili e razzisti. Non si può più andare avanti così. Sarri ha detto una cosa bellissima: chi fa questi cori evidentemente non è mai venuto a Napoli”; Questo invece il commento del Presidente Malagò “Sono sempre stato molto duro nei confronti delle tifoserie che hanno fatto cose da farci vergognare. Non c’è una classifica di gravità, è proprio tutto sbagliato. Ho apprezzato molto l’intervento di Ferrero denunciando subito con massima fermezza”. 

Infine i tifosi azzurri questa domenica accorreranno allo stadio San Paolo (si contano già 30mila spettatori) oltre per applaudire i propri beniamini per la grandissima stagione vissuta, sopratutto per una manifestazione antirazzista che si terrà nell’impianto di Fuorigrotta in occasione dell’ultima partita di campionato.

Previous Achille Castiglioni: "Se non siete curiosi, lasciate perdere"
Next Napoli, De Luca: "A Napoli c'è un'emergenza sicurezza, qui siamo a un punto di drammatica delicatezza tra delinquenti, baby gang, diffusione della violenza, nelle aggressioni agli autisti dei bus, alle ambulanze"

L'autore

Può piacerti anche

Sport

MATTHEW LE TISSIER, QUEL NO A FERGUSON PER IL SUO SOUTHAMPTON. HIGUAIN COSA TI SEI PERSO

La presentazione  di Higuain verso il vincente e cinico ambiente juventino, e’ ancora un pugno nello stomaco dei napoletani, ci vorra’ del tempo a metabolizzare, la cessione impensabile fino a 15

Sport

SERIE A , ROMA-NAPOLI : 1-2 .MERTENS ZITTISCE L’OLIMPICO .PRODIGIOSO REINA CHE SALVA GLI AZZURRI NEL FINALE .

Si riapre la corsa al secondo posto ! Un grande Napoli quello che espugna lo stadio Olimpico : 1-2 il risultato a favore degli azzurri grazie alla doppietta di Mertens

Sport

DIMARO , NAPOLI-ANAUNIA :17-0 .BUONE INDICAZIONI PER MAURIZIO SARRI

Il Napoli targato Maurizio Sarri offre buone sensazioni nel primo test della nuova stagione! A Dimaro , gli azzurri s’impongono con il risultato di 17-0 contro la Us Bassa Anaunia. I

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi