SERIE A , INTER-NAPOLI :0-1. DECIDE CALLEJON !STRAORDINARIO NAPOLI , LEZIONE DI CALCIO ALLA SCALA DEL CALCIO .ROMA ADESSO CON IL FIATO SUL COLLO !

Lezione di calcio  da parte del Napoli che batte  l’Inter nel posticipo della 34 °giornata di Serie A ed espugna lo stadio San Siro . Decisiva la rete di Callejon che permette alla squadra partenopea di continuare la scalata al secondo posto , ora distante soltanto un punto . Per quanto concerne le formazioni , Sarri opta per il suo collaudato 4-3-3 con tre cambi rispetto al match del Mapei Stadium contro il Sassuolo: Reina tra i pali ; difesa a quattro con Hysaj e Ghoulam sulle corsie esterne mentre la coppia centrale è formata da Koulibaly ed Albiol ; a centrocampo spazio a Diawara(preferito a Jorginho ) coadiuvato da Zielinski(che vince il ballottaggio con Rog ed Allan ) e dal sempre presente Hamsik . In attacco , spazio al tridente leggero composto da Mertens , Insigne e Callejon . Per quanto riguarda l’Inter , Pioli opta per un 4-2-3-1 con due novità importanti rispetto alla vigilia : Handanovic in porta ; difesa a quattro con D’Ambrosio e Nagatomo sulle corsie mentre la coppia centrale è formata da Medel e Murillo che sostituisce l’infortunato Miranda ; a centrocampo spazio al duo Gagliardini-Brozovic mentre in attacco confermatissimo Icardi appoggiato da Candreva , Joao Mario ed Eder che vince il ballottaggio con Perisic . L’approccio gara della squadra di Sarri è perfetto e i partenopei dominano la prima frazione sotto tutti i punti di vista ; tante le occasioni per gli azzurri , tra cui quella di Mertens che servito da un lancio illuminante di Zielinski , colpisce il palo davanti ad un  Handanovic ormai battuto . Gli azzurri continuano ad attaccare e al tramonto del primo tempo , passano meritatamente in vantaggio : al 43’ minuto , su un colossale errore di Nagatomo , Callejon è lesto e batte Handanovic portando in vantaggio i partenopei . Undicesimo centro per l’esterno spagnolo che nelle ultime quattro partite di campionato , ha siglato tre reti mostrando un fenomenale stato di forma . Termina così la prima frazione , dominata da parte dei partenopei . Nella ripresa , il canovaccio del match rimane inalterato : gli azzurri controllano la partita senza alcun affanno e vanno vicinissimo al raddoppio  in un paio di occasioni con Insigne e Rog , subentrato a Zielinski . Poche le occasioni per i nerazzurri : la migliore quella per Perisic sulla quale Reina si fa trovare pronto .Inizia la girandola dei cambi : entrano Milik ed Allan per Mertens ed Hamsik mentre Pioli  tenta il tutto per tutto , inserendo Banega per uno spento Eder ma il risultato non cambia e resta inalterato fino alla fine . Tre punti fondamentali per il Napoli che si avvicina minacciosamente al secondo posto(occupato dalla Roma) ,ora distante soltanto un punto ; una vittoria che fa morale e che può dare quella sferzata d’energia fondamentale per continuare a coltivare il sogno chiamato Champions League .Per il Nostro Direttore Samuele Ciambriello :” CURRU CURRU GUAGLIO…A NAPOLI IL SOLE AD APPIANO GENTILE -18,TEMPERATURE POLARI!!!Un Napoli che merita applausi, straordinario, autorevole, compatto. Undici vittorie fuori casa:record.Malgrado un arbitraggio mediocre riesce a portare a casa un successo che porta il fiato addosso alla Roma.Grande lezione di calcio alla Scala di Milano. Abbiamo gli uomini e il capo per il colpo di Stato:secondo posto!Avanti Napoli”.

Previous SERIE A , INTER-NAPOLI : UNA SFIDA CHE VALE LA CHAMPIONS
Next PRIMARIE PD,STRAORDINARIA PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI. VINCE RENZI:"NIENTE RIVINCITE,TOGLIEREMO L'ITALIA DALLA PALUDE."

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

L’ITALIA E’ AVVOLTA DAL GELO, GRAZIE A “BURIAN” IL VENTO GELIDO DELLA SIBERIA

A gelare l’Italia, in questi ultimi giorni del mese di Febbraio prima di andare in contro alla primavera di marzo, ci pensa Burian, vento gelido proveniente dalla Siberia. Il gelo

ultimissime

Il coetaneo confessa l’omicidio di Antonio Alexander Pascuzzo

Un ragazzo di 18 anni del quale non è stata per il momento ancora rivelata l’identità  è stato rintracciato  dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina (Salerno) per l’omicidio di

ultimissime

NAPOLI: NELLA CENTRALE PIAZZA DEL GESU’ DUE GIOVANI DI 30 E 23 ANNI VENGONO ACCOLTELLATI

Due ragazzi sono stati feriti, la scorsa notte a Napoli, nella centrale Piazza del Gesù,  un ragazzo è  grave ed quindi  è in pericolo di vita. Secondo le notizie fornite

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi