SERIE A, LAZIO-NAPOLI: UNA SFIDA DA CHAMPIONS !

La 31ª giornata di Serie A  si chiude con il botto! Nel posticipo ore 20 .45 , allo stadio Olimpico si sfidano Lazio e Napoli ,  in un match che vale la Champions .Infatti gli azzurri reduci dal pareggio contro la Juventus , occupano la terza posizione e sono tallonati proprio dai biancocelesti che si ritrovano al quarto posto ,con quattro punti di distacco dai partenopei . Per quanto concerne le formazioni ,Sarri opta per il collaudato 4-3-3 con qualche variazione rispetto alla semifinale di Coppa Italia contro la Juventus: tra i pali ritorna Reina(anche se resta viva la candidatura di Rafael) ; difesa a quattro con Hysaj e Ghoulam(favorito su Strinic) sulle corsie esterne mentre la coppia centrale dovrebbe esser formata da Koulibaly e da Albiol. A centrocampo ,spazio a Jorginho(in pole su Diawara) coadiuvato dall’intoccabile Hamsik e da Allan in vantaggio nel ballottaggio con Rog e Zielinski ; in attacco , ritorna il “tridente leggero” con Insigne , Callejon e Mertens che ritorna dal primo dopo l’iniziale panchina in Coppa Italia contro la “Vecchia Signora” . La Lazio invece che ha conquistato la finale di Coppa Italia a discapito della Roma , opta per un coperto 3-5-2 : in porta ancora Strakosha viste le condizioni non perfette di Marchetti ; in difesa con la probabile assenza di De Vrij ,difesa a tre con Bastos , Wallace e Radu ; a centrocampo dubbio Biglia: il capitano biancoceleste è uscito malconcio dal match di Coppa Italia e Inzaghi potrebbe così optare con un centrocampo composto da Parolo , Lulic e Milinkovic Savic mentre sulle corsie spazio a Basta e Lukaku . In attacco spazio a Ciro Immobile e Felipe Anderson con Keita che dovrebbe partire inizialmente dalla panchina . Le due squadre si sono scontrate in 121 gare nel campionato di Serie A. La Lazio ha totalizzato 36 vittorie, di cui 26 in casa; il Napoli, invece, ha ottenuto 44 trionfi, dei quali 15 in campo ostile. I pareggi sono 41; le reti 146 per i biancocelesti e 160 per gli azzurri. Dries Mertens del Napoli è attualmente terzo nella classifica dei marcatori di questa stagione, avendo realizzato ben 20 reti; Ciro Immobile della Lazio, con i suoi 18 gol, è invece al sesto posto.Inoltre , l’ultima gara tra le due a Roma fu giocata il 3 febbraio del 2016. In quella occasione, lo scontro terminò con la vittoria degli ospiti (0-2), in virtù delle reti realizzate da Higuaín e Callejón. La partita più recente disputata tra le due in Serie A risale, invece, al 5 novembre del 2016, quando i gol di Hamšík e Keita decisero il risultato (1-1). La Lazio non vince a Roma in campionato contro il Napoli dal 7 aprile del 2012: la gara terminò 3-1; rigore di Ledesma e reti di Candreva e Mauri. Lo scontro con una maggiore differenza reti si giocò invece il 20 settembre del 2015: Napoli-Lazio 5-0; doppietta di Higuaín e gol di Allan, Insigne e Gabbiadini. Un match fondamentale per la corsa Champions : al Napoli serve una vittoria per continuare la scalata al secondo posto ,obiettivo importantissimo per rigiocare la Champions League anche nella prossima stagione .

Previous Presentato in Senato il Rapporto Annuale di Associazione 21 luglio e per la prima volta resa pubblica la mappatura degli insediamenti rom In Italia: «Nel nostro Paese, a fronte di 28.000 rom in emergenza abitativa, malgrado gli impegni assunti si persevera nella “politica dei campi”».
Next I MITI DI NAPOLI : STORIA DEL BORGO DELLE VERGINI

L'autore

Può piacerti anche

Sport

JUVENTUS , PRESENTAZIONE DI CRISTIANO RONALDO :”PRONTO A FARE LA STORIA “

“E’ stata una decisione che ho preso da tanto tempo: la Juve e’ uno dei migliori club al mondo, sceglierla e’ stato facile“: cosi si è espresso Cristiano Ronaldo durante

Sport

CARMANDO A RADIO CLUB 91:”IL MERCATO VA FATTO CON ATTENZIONE. NAPOLI? SQUADRA PIÙ FORTE DEL CAMPIONATO”

Salvatore Carmando, storico massaggiatore del Napoli, ha parlato a Radio Club 91, nel corso di Globuli Azzurri. “Il Napoli attualmente è la squadra più forte, aspettiamo ancora qualche settimana per

Sport

CHAMPIONS LEAGUE , RINVIATO L’UTILIZZO DELLA VAR ALLA PROSSIMA STAGIONE

La Var non approda in Champions League! Infatti ,nonostante l’ottimo utilizzo nell’ultimo campionato del Mondo svoltosi in Russia , è stato deciso di non utilizzarlo nelle massime competizioni europee della

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi