SERIE A , NAPOLI-TORINO : 5-3. POKER DI MERTENS CHE PORTA GLI AZZURRI AL TERZO POSTO

La rimonta del Napoli continua! Terzo posto  in classifica, con il sorpasso sul Milan e a -1 dalla Roma, che occupa la seconda piazza . Merito della  straripante vittoria al San Paolo con il Torino (risultato di 5-3), firmata con uno spettacolare poker di reti da Dries Mertens (in mezzo la rete di Chiriches), che ha anche raggiunto l’ex compagno Higuain nella classifica dei cannonieri. Tardiva la reazione dei granata, dopo un primo tempo a senso unico e dominato dalla squadra partenopea . Sarri effettua qualche cambio rispetto alla vittoria contro il Cagliari : Ghoulam preferito a Strinic, che con Chiriches , Albiol ed Hysaj completa il pacchetto arretrato ; le chiavi del centrocampo vengono affidati a Jorginho , affiancato da Zielinski e Hamsik . Attacco confermatissimo con  i “ tre folletti “: Insigne ,Callejon e Mertens .  Per quanto concerne il Torino , Sinisa Mihajlović schierza la formazione tipo con un unico cambio di formazione : parte dalla panchina Iago Falque ed avanza nel tridente Zappacosta con Ljaic ed il Gallo Belotti . Il Napoli subito aggressivo nei primi minuti di gioco. Dopo il brivido sulla punizione di Ghoulam che fa la barba al palo,  Mertens  si prende la scena !Al 14′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Ghoulam libera Callejon dal fondo, cross sul primo palo dello spagnolo con Mertens che anticipa tutti e con un tocco velenoso batte Hart. Ma il folletto belga non si ferma e dopo cinque minuti, appunto, trova il gol del raddoppio. Ingenuità per Barreca che commette fallo da dietro in area, Doveri non ha dubbi e assegna il calcio di rigore! Dal dischetto va proprio l’attaccante azzurro che non sbaglia, esecuzione perfetta e 2-0 per la banda di Maurizio Sarri . Quest’oggi il belga è inarrestabile, forma e fiducia sono alle stelle e si vede: al 24’ cala il tris , dopo la respinta di Hart sul siluro di Callejon e firma la sua personale tripletta . Termina così il primo tempo , dominato in lungo e in largo dagli azzurri .Nella ripresa , Mihajlovic prova a correre ai ripari: esce De Silvestri con Zappacosta che torna a fare il terzino destro, entra Iago Falque. La sostituzione, questa volta, premia la squadra di Mihajlovic che al 59′ accorcia le distanze con il solito Belotti. Il Toro ci crede ma dieci minuti più tardi , gli azzurri mettono il lucchetto al match : al 70’ grande discesa di Chiriches ,che servito da un grande Callejon in versione assist-man , firma il 4-1 e il suo secondo gol in campionato . Il Torino non si arrende e al 76’ con Rossettini (su incertezza di Reina) tenta di riaprire il match .Ma questa è la giornata di Dries Mertens che al minuto 80’ firma un eurogol ed il  San Paolo si inchina per il suo quarto gol : ricevuta palla in area, si allarga e con un tocco da posizione impossibile pietrifica Hart con un pallonetto da fantascienza. E’ il settimo gol in due partite e il decimo in stagione per il belga che si candida ad essere uno dei protagonisti nella classifica dei capocannonieri. L’ultimo giocatore prima di Mertens a realizzare un poker in Serie A era stato Berardi contro il Milan (gennaio 2014). Le emozioni non finiscono, all’83’ Doveri vede una spinta di Callejon su Iago Falque .. Dal dischetto va proprio l’ex Roma che non sbaglia siglando il terzo gol per il Toro. Tra errori e magie, però, è venuto fuori lo stesso un finale di partita pirotecnico che proietta il Napoli al terzo posto ed a soltanto una lunghezza dalla Roma che occupa la seconda posizione . Una vittoria fondamentale per riaprire il discorso Champions ma serve continuità. Gli azzurri saranno di scena Giovedì 22 Dicembre a Firenze contro la Fiorentina di Paulo Sousa : match da non fallire per continuare la scalata in campionato e recitare un ruolo di protagonista in campionato ed in Europa .

Previous Shakespeare a modo mio
Next FEMMINICIDIO: LIMITI E VALORI DELLA COMUNICAZIONE

L'autore

Può piacerti anche

Sport

SERIE A, 23ª GIORNATA: VITTORIE PER JUVENTUS E ROMA.STECCANO INTER E LAZIO

Giornata dopo giornata ,la Serie A regala tantissimi colpi di scena con match di altissimo spessore ! Tantissime le emozioni nella 23esima giornata ,che potrebbe risultare fondamentale per il prosieguo

Sport

Napoli-Salisburgo 1-1:Lozano risponde al solito Haaland. Ancelotti sorprende tutti con un improvviso silenzio stampa

Poteva essere una serata di gioia per il primo obiettivo stagionale e invece l’appuntamento con gli ottavi, si spera, è soltanto rinviato. Si chiude con un bicchiere mezzo pieno la

Sport

SERIE B , I RISULTATI DELLE SQUADRE CAMPANE : SHOW DELL’AVELLINO CONTRO IL FOGGIA . SCONFITTA IN TRASFERTA PER LA SALERNITANA

Tante emozioni nella terza giornata di Serie B , che ha regalato molte conferme e qualche sorpresa : in primis , grande trionfo dell’Avellino che batte il Foggia , mentre

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi