SERIE A: Si inizia col vecchio VAR, la sala unica a Coverciano sarà pronto forse solo a gennaio

Campionato nuovo, ma con il vecchio Var, scrive quest’oggi il quotidiano Repubblica sottolineando che la control room per il VAR a Coverciano doveva essere la novità della stagione di Serie A: invece alle 18 del 24 agosto, per il calcio d’inizio della prima partita della prima giornata, la cosiddetta “Sala unica”, non sarà ancora pronta. E nemmeno la settimana dopo o quella dopo ancora:”Ci vorra un po’ di pazienza: appuntamento per la fine del girone di ritorno, nella migliore delle ipotesi – si legge sul quotidiano -. Duemila metri quadrati sotto l’auditorium del centro tecnico della Nazionale in cui confluiranno tutte le immagini dei campi di serie A e quattro Var saranno al lavoro insieme: un modo per replicare in Italia il modello apprezzato dalla Fifa ai Mondiali 2018. Fino a ieri, ogni campo aveva la propria centrale del Var: il risultato era che ogni situazione veniva valutata singolarmente. Così si garantirà una vision complessiva e più uniforme. A marzo l’Associazione italiana arbitri ne diede l’annuncio trionfale, ma il progetto – gestito non dall’Aia ma dalla Figc – dovrà aspettare prima di essere attuato”.

Previous Moda Sostenibile: Oggi che anche il lusso ha le aspettative di vita del fast fashion ma importa davvero?
Next Traffico, sciopero dei casellanti: bollino nero sullʼesodo estivo

L'autore

Può piacerti anche

Sport

IL 30 GIUGNO ’84, FERLAINO ACQUISTA IL PIU’ GRANDE GIOCATORE DEL SECOLO. CON DE LAURENTIIS SAREBBE ACCADUTO?

Il 30 Giugno 1984 e’ una data storica per i tifosi  napoletani, ma anche per tutti gli amanti del calcio. Stiamo parlando dell’acquisto di Diego Armando Maradona, il piu’ forte giocatore

Sport

COPPA ITALIA , NAPOLI-SPEZIA : SPAZIO PER ROG E GIACCHERINI . IN DIFESA TORNA ANCHE MAGGIO !

Arriva la Coppa Italia , un torneo che negli ultimi anni ha regalato molte soddisfazioni al Napoli .  Domani allo Stadio San Paolo ,ore 21 , Il Napoli affronterà negli

Sport

Rino Gattuso: “Non siamo qui per pettinare le bambole. Non vedo una squadra menefreghista”

Rino Gattuso, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference, alla vigilia della sfida con la Fiorentina. Ecco quanto evidenziato da “Linkabile”. E’ entrato con un foglio, deve comunicare qualcosa?

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi