SERIE B, PALERMO-FROSINONE:2-1 . I ROSANERO AD UN PASSO DALLA SERIE A

Il Palermo vede la Serie A! Nell’andata della finale playoff ,i rosanero di Stellone s’impongono per 2-1 sul Frosinone grazie alla rete di La Gumina ed all’autorete di Terranova . Per quanto concerne le formazioni , Stellone conferma il suo collaudato 3-4-3 con il tridente composto da Coronado , La Gumina e Nestorovski. Invece ,per quanto riguarda il Frosinone , il tecnico Longo opta per un coperto e compatto 3-5-2 con il tandem d’attacco formato da Dionisi e Ciano(visto l’infortunio di Ciofani).

L’avvio gara premia l’ottimo avvio del Frosinone che al 5′ minuto passa subito in vantaggio grazie a Ciano che firma il suo 15esimo centro stagionale . La squadra di Longo riesca a conservare il vantaggio fino al 45′ minuto quando il Palermo trova il pareggio con La Gumina ,al decimo centro con la maglia rosanero .Nella ripresa ,il match è su un equilibrio sottile ,spezzato nel finale dall’autorete di Terranova che regala la vittoria al Palermo .

Previous Summer Concert: escursioni musicali nei luoghi d'arte di Terra di Lavoro
Next SPACCIO DROGA CHE AVVENIVA 24 ORE SU 24 TRA VOLLA CERCOLA E SAN GIORGIO A CREMANO

L'autore

Può piacerti anche

Sport

SERIE B ,41ESIMA GIORNATA :TRIONFA L’AVELLINO .FROSINONE AD UN PASSO DALLA SERIE A .

Tantissime emozioni nella 41esima giornata di Serie B che potrebbe risultare fondamentale per la corsa alla salvezza ma anche per un posto in Serie A ,con il Frosinone maggior candidato

Sport

CALCIOMERCATO 2018 : POSSIBILE CHIUSURA PRIMA DELL’INIZIO DEI CAMPIONATI

La finestra estiva di calciomercato, rappresenta certamente uno degli eventi più attesi da tutti gli appassionati di calcio ma nel 2018 ,le cose potrebbero cambiare . Infatti , nella prossima

Sport

SORTEGGI EUROPA LEAGUE : BIG MATCH TRA NAPOLI ED ARSENAL .

Sarà l’Arsenal ,l’avversaria del Napoli nei quarti di finale di Europa League . Un impegno tosto per la formazione di Carlo Ancelotti che dopo aver superato lo Zurigo e il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi