“SettembrArte”, l’interessante e coinvolgente serie di appuntamenti gratuiti è stato un successo

E’ stato un vero successo l’appuntamento con  “SettembrArte”, l’interessante e coinvolgente serie di appuntamenti gratuiti organizzati dall’Associazione Meridies alla scoperta dei tesori dell’ager nolanus.

Grazie alla creazione di una stretta rete di collaborazioni con aziende private, gli incantevoli luoghi e i meravigliosi tesori, selezionati per questa edizione, saranno in grado di svelare posti insoliti, di far conoscere storie interessanti del passato e immergere i visitatori in un viaggio nel tempo senza paragoni.

Dimore storiche, siti archeologici e angoli nascosti del Duomo di Nola, saranno i protagonisti di questa edizione.

«La serie di itinerari e di eventi in programma – spiega Michele Napolitano, presidente di Meridies – sono frutto di una selezione attenta e profonda da parte dell’associazione che, col passare degli anni, continua con tenacia a ricercare luoghi di rara bellezza spesso sconosciuti».

Previous 'Fiber Art', antica arte della fibra nelle sue molteplici declinazioni, inaugura un concorso
Next NAPOLI , LE PAROLE DI INSIGNE :"POSSIAMO FARE GRANDI COSE "

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

ASSOCIAZIONE CULTURA OXEIA : PRESENTAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA ” ANALFABETISMO EMOTIVO “

Si terrà, giovedì 22 giugno a partire dalle 20,00 il party d’inaugurazione della sede dell’Associazione Culturale Oxeia, l’isola dell’arte . Nel corso dell’evento avrà luogo inoltre, la presentazione del progetto

Cultura

MUSEO DI CAPODIMONTE ,APERTURE SPECIALI FINO AL 5 OTTOBRE

Il Museo di Capodimonte è pronto ad un’estate da protagonista ! Infatti , fino al 5 ottobre 2018 il Museo e Real Bosco di Capodimonte sarà aperto fino alle 22.30 (ultimo

Cultura

Mestieri di Napoli: ‘o carnacuttaro…

E’ servita su un foglio di carta pesante, all’interno un altro di carta oleata, il tutto avvolto poi a cono. Il nostro afferra un corno di bue forato in punta

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi