“SettembrArte”, l’interessante e coinvolgente serie di appuntamenti gratuiti è stato un successo

E’ stato un vero successo l’appuntamento con  “SettembrArte”, l’interessante e coinvolgente serie di appuntamenti gratuiti organizzati dall’Associazione Meridies alla scoperta dei tesori dell’ager nolanus.

Grazie alla creazione di una stretta rete di collaborazioni con aziende private, gli incantevoli luoghi e i meravigliosi tesori, selezionati per questa edizione, saranno in grado di svelare posti insoliti, di far conoscere storie interessanti del passato e immergere i visitatori in un viaggio nel tempo senza paragoni.

Dimore storiche, siti archeologici e angoli nascosti del Duomo di Nola, saranno i protagonisti di questa edizione.

«La serie di itinerari e di eventi in programma – spiega Michele Napolitano, presidente di Meridies – sono frutto di una selezione attenta e profonda da parte dell’associazione che, col passare degli anni, continua con tenacia a ricercare luoghi di rara bellezza spesso sconosciuti».

Previous 'Fiber Art', antica arte della fibra nelle sue molteplici declinazioni, inaugura un concorso
Next NAPOLI , LE PAROLE DI INSIGNE :"POSSIAMO FARE GRANDI COSE "

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Bonisoli, lancia 10 progetti contemporanei

Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, ha annunciato i dieci progetti vincitori della quarta edizione di Italian Council. Questo quarto bando – che assegna un

Cultura

IL 26 OTTOBRE USCIRA’ PER POLOSUD RECORDS IL NUOVO EP DE “LA TERZA CLASSE”

E’ fissata per venerdi 26 Ottobre 2018 la release date del loro primo disco di inediti. I cinque brani che compongono l’EP sono stati prodotti dalla band in collaborazione con Massimo

Cultura

Peppe Capasso: «Hanno assassinato le Accademie. Noi le facciamo risorgere»

Nietzsche ne Il Crepuscolo degli idoli (1889) scriveva “C’è bisogno di educatori che siano essi stessi educati, spiriti superiori, aristocratici, comprovati a ogni istante, non dei tangheri addottrinati che il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi