SI TORNA A SPARARE NEL CUORE DI NAPOLI : DANNEGGIATE DUE AUTOMOBILI IN VIA DELLA PIGNASECCA

Si spara ancora  in strada in via Pignasecca, a Napoli. Dopo la ‘stesa’ avvenuta nella notte tra venerdì e sabato scorsi,  poi in seguito  è arrivata alla Polizia di Stato una segnalazione.
Danneggiate anche due automobili: una Fiat Panda – diversi i fori sulla carrozzeria – ed una Nissan; entrambi i proprietari, una donna ed un commerciante, hanno riferito agli agenti del commissariato di Montecalvario di non aver ricevuto mai minacce.

La polizia ha trovato in strada numerosi bossoli. Danni anche a due auto parcheggiate. I proprietari, una donna e un negoziante, hanno riferito agli agenti di non aver ricevuto minacce. Nella notte tra venerdì e sabato scorso la Pignasecca è stata teatro di un’altra stesa. Su entrambi i casi indagano i poliziotti del commissariato di Montecalvario.

Previous NAPOLI , E' MORTO LUIGI NECCO , GRANDE PROTAGONISTA DI "NOVANTESIMO MINUTO"
Next La Telecom convoca l' assemblea per il 24 aprile. Il Ministro Calenda : "Sarebbe in procinto di avviare con il possibile coinvolgimento di fornitori straniere (es.francesi e cinesi) non operanti in questo settore e senza dipendenti in Italia"

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Sit in di protesta del Movimento Cinque Stelle davanti alla sede del Consiglio Regionale della Campania

Si è tenuto sotto la sede del consiglio regionale della Campania, a Napoli, un sit in di protesta organizzato e promosso dal Movimento Cinque Stelle, per chiedere un ricorso diretto

Qui ed ora

De Magistris si schiera contro il sindaco di Torre del Greco

Il sindaco di Torre del Greco, metropoli di circa 86mila abitanti situata a pochi chilometri dal parco Nazionale del Vesuvio, si è schierato contro il sindaco del capoluogo campano Luigi

Qui ed ora

TERRORISMO NEL VECCHIO MONDO, UN WEEKEND DI FUOCO

Appena iniziato il weekend, le notizie degli attentati in Asia, in Africa e in Europa hanno già fatto presagire un fine settimana di fuoco. Letteralmente. Partiamo dalla Tunisia, che torna

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi