SISTEMA BANCHE, VISCO:” L’ITALIA NEGLI ULTIMI 10 ANNI HA AVUTO LA CRISI PIU GRAVE DELLA SUA STORIA”

Disagio delle istituzioni per la crisi delle banche culminata con i salvataggi del Montepaschi e delle venete.

Visco ha spiegato che ci sono sempre stati casi di malagestione e ha poi accusato la strumentalizzazione delle fondazioni bancarie e del sistema delle popolari.

Visco ha ricalcato che ”Le banche non sono andate a rotoli” anche se ”l’Italia negli ultimi 10 anni ha avuto la crisi più grave della sua storia, forse in tempo di guerra è stata peggiore ma neanche tanto.

Il governatore della Banca d’Italia ha anche escluso un’uscita dell’Italia dall’euro, dichiarando:”Il Paese – ha spiegato – non reggerebbe” perche’ a suo dire un’uscita dalla moneta unica, al di là delle diverse teorie, avrebbe “un elemento economico e finanziario molto grave” e un “elemento di isolazionismo disastroso”.

Previous LA LUNGA NOTTE DI VASCO.EROE SENZA TEMPO ED ETICHETTE.SEMPLICEMENTE SE STESSO.
Next Pisapia e Bersani battezzano "Insieme": "Nasce la casa comune del centrosinistra"

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

CONFESERCENTI/FEDERNOLEGGIO NAPOLI: ASSEMBLEA DI PROTESTA CONTRO L’AUMENTO DELLA PRESSIONE FISCALE. “200MILA LAVORATORI IN ITALIA RISCHIANO IL POSTO. VOGLIAMO PARITA’ DI TRATTAMENTO CON I TAXI”. A NATALE RISCHIO BLOCCO PER PORTI E AEROPORTI. IL 29 NOVEMBRE MANIFESTAZIONE A ROMA

Confesercenti/Federnoleggio Napoli si unisce alla protesta che riguarda tutte le sigle che raggruppano gli imprenditori impegnati nel settore del noleggio con conducente (di auto e bus). Una protesta volta a tutelare

Economia e Welfare

L’associazione Ali e Radici presenta il progetto “Crisalide”

L’associazione Ali e Radici presenta il progetto “Crisalide“. Il progetto prevede: sportello di consulenza e sostegno psicologico, presso Avo Caserta, laboratorio di mind control,  laboratorio make up oncologico, laboratorio “Protocollo

Economia e Welfare

EAV, LA CUMANA TORNA A CUMA

Sulla vicenda legata alla CUMANA, è intervenuto il presidente dell’Eav, Umberto De Gregorio. “La Cumana non arriva più a Cuma da quattro anni – ha dichiarato De Gregorio – . Nei

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi