Smartphone in calo nel 2018, è la prima volta

Il mercato mondiale degli smartphone registra la prima flessione annuale da quando è nato, una decina d’anni fa su impulso dell’iPhone di Apple. Secondo le stime di Strategy Analytics, il 2018 si è chiuso con consegne in flessione del 5% rispetto all’anno precedente. Il settore sconta cinque trimestri consecutivi in calo, con l’ultimo – il periodo da ottobre a dicembre – in diminuzione del 6%.

Stando agli analisti, l’anno scorso sono stati messi in commercio 1,43 miliardi di smartphone, a fronte degli 1,51 miliardi del 2017. A pesare, secondo gli esperti, sono le condizioni economiche, la mancanza di prodotti accattivanti ma anche i tassi di sostituzione più lunghi. In pratica le persone non cambiano più così spesso il vecchio telefonino con un nuovo modello.

Nel 2018 Samsung, leader del mercato, ha consegnato 291,3 milioni di smartphone, seguita da Apple con 206,3 milioni e da Huawei, vicinissima con 205,8 milioni di dispositivi. Le aziende sul podio si caratterizzano però per andamenti diversi. Le consegne annuali si Samsung e Apple sono diminuite rispettivamente dell’8% e del 4,5% rispetto al 2017, mentre quelle di Huawei sono aumentate del 35%.

Previous AFFOSSAMENTO USA DEL TRATTATO INF E COMPLICITA’ EUROPE
Next Nasce a Piaggine l’associazione culturale RADICI&CULTURA musica, fotografia, danza e arte

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Il Ministero finanzia con 17 Milioni di euro, l’azienda in odore di mafia

Roma 10 Dicembre 2015, è stata depositata presso il Senato della Repubblica dal gruppo MoVimento 5 Stelle, un’interrogazione indirizzata al Ministro dell’Ambiente e al Ministro dello Sviluppo, riguardante la società

Economia e Welfare

SISTEMA PENSIONI, GHISELLI (CGIL): ” L’EMENDAMENTO DEL GOVERNO SULLE PENSIONI ALLA PROPOSTA DI LEGGE DI BILANCIO 2018 RAFFORZA LE VALUTAZIONI NEGATIVE ESPRESSE DALLA CGIL”

“L’emendamento del Governo sulle pensioni alla proposta di legge di Bilancio 2018 conferma e rafforza ulteriormente le valutazioni negative espresse dalla Cgil. Per questo il 2 dicembre saremo in piazza

Economia e Welfare

Antonio Marciano ha preso parte a Caivano, alla inaugurazione dello stabilimento Wbo Italcables

Stamane, Antonio Marciano, consigliere regionale del PD, ha preso a parte a Caivano, all’inaugurazione dello stabilimento Zeno Italcables. Di seguito, il resoconto che Marciano ha illustrato attraverso la propria pagina

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi