Smartphone, riscossa cinese in Europa

Apple e Samsung scivolano nelle spedizioni smartphone nella zona Emea (Europa, Africa e Medio Oriente) mentre volano le cinesi Huawei e Xiaomi che iniziano a far paura ai big. Lo attestano le rilevazioni della società di analisi Idc riferite al quarto trimestre 2018. E al quarto posto spunta un’altra azienda cinese, Transsion, meno conosciuta ma venduta in Africa e nei paesi emergenti.

Complessivamente, nella regione considerata, le spedizioni totali di smartphone sono pari a 98,8 milioni di unità, simili allo stesso periodo dell’anno precedente, il 2017. Quello che cambia sono i rapporti di vendita e di forza tra i marchi. “Nell’Unione europea, un mercato chiave per Huawei, l’azienda si è avvicinata al sorpasso di Samsung”, spiega Marta Pinto, ricercatrice di Idc.

Andando nello specifico, Samsung resta il primo produttore in classifica nel mercato Emea ma rallenta spedizioni e quota di mercato, con un calo del 3,8%. Apple ha una diminuzione più evidente: passa da 19,3 milioni di unità a 16,4 milioni, con una riduzione della quota di mercato che passa dal 19,6% del 2017 all’attuale 16,6%. Sono gli unici due big a perdere terreno, mentre le cinesi Huawei e Xiaomi volano con incrementi che superano il 70%.

Previous Elezioni Europee 2019:Trionfo Lega. Salvini: "Grazie Italia, ora si cambi passo"
Next Tour Spaccanapoli e spettacolo l'antica arte della posteggia napoletana

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Ospedali in Italia, non abbastanza bilingue? Anche i servizi d’emergenza come il “118” sprovvisti di personale che conosce almeno l’inglese

Non si contano le segnalazioni allo “Sportello dei Diritti” da parte di cittadini stranieri, non solo extraUe, che lamentano la scarsa o inesistente conoscenza di lingue straniere, almeno l’inglese, quando

Economia e Welfare

NAPOLI: PREVISTA UNA MANIFESTAZIONE DI SOLIDARIETA’ A FAVORE DI ARTURO, RAGAZZO ACCOLTELLATO A VIA FORIA

L’appuntamento e’ per domenica 28 gennaio 2018 alle ore 10,00 nella palestra “ai Cavalli di Bronzo”, una manifestazione di solidarietà a favore di Arturo, il ragazzo accoltellato il 18 dicembre 2017 a

Economia e Welfare

Sef e Futuridea: una partnership che diventa realtà. Domani, alla Lectio Magistralis di Iavarone, la Società sannita di consulenza sarà presente come main partner

  Sef e Futuridea, la partnership tra due importanti realtà sannite, diventa ufficiale. La prima, che fa capo ad Errico Formichella ed ha sede a Telese Terme, è da anni

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi