SOLFATARA: IL CRATERE DI POZZUOLI INGHIOTTISCE UNA FAMIGLIA, MORTI IL PADRE, LA MADRE ED IL FIGLIO, MENTRE L’ ALTRO BIMBO DI 11 ANNI SI E’ SALVATO

Sono qui da quarant’anni e un incidente del genere non è mai accaduto“. Così si esprime Armando Guerriero, titolare dell’omonimo bar che dal 1931 sorge a poca distanza dall’ingresso della Solfatara. Infatti, tre persone sono morte all’interno del cratere della Solfatara di Pozzuoli (Napoli), le vittime torinesi, appartengono alla stessa famiglia: padre di 45 anni, madre di 42 e un figlio di 11 anni, mentre un altro bambino di 7 anni si è salvato. I tre sarebbero caduti nel fango bollente, in una voragine profonda tre metri, che si è aperta mentre padre e madre stavano inseguendo il figlio di 11 anni, secondo quanto si apprende dalla Protezione Civile campana.  Ad estrarre i corpi delle tre vittime sono stati i vigili del fuoco. Secondo la ricostruzione, il  bambino avrebbe oltrepassato il limite consentito del cratere finendo in una zona di ‘sabbie mobili’, da dove provengono forti esalazioni di gas . Il padre, nel tentativo di prendere il bimbo,  è stato risucchiato e, a sua volta, la madre ha cercato di aiutare il marito. Marito e moglie sono stati sopraffatti dalle esalazioni. La Solfatara, lo ricordiamo,  è uno dei vulcani dei Campi Flegrei, comprensorio a nord di Napoli costituito da circa 40 antichi vulcani. È un’oasi naturalistica di 33 ettari di estensione da sempre meta di turisti, ogni anno. Oltre che dei noti fenomeni vulcanici, quali le fumarole, le mofete ed i vulcanetti di fango, vi sono anche boschi ed  un’ampia  macchia mediterranea oltre che alcune singolarità naturali, geologiche, botaniche e faunistiche. Una giornata che poteva essere divertente e spensierata per questa figlia del nord, in vacanza al Sud, alla Solfatara di Pozzuoli, e’ divenuta invece un giorno triste, un giorno in cui una famiglia e’ staa uccisa dalle esalazioni di gas.

Previous CHAMPIONS LEAGUE : IL BARCELLONA STENDE LA JUVENTUS . PAREGGIO CASALINGO DELLA ROMA CONTRO L'ATLETICO MADRID .GRANDI VITTORIE PER CHELSEA , PARIS SAINT GERMAIN E MANCHESTER UNITED
Next MUSEO FERROVIARIO NAZIONALE DI PIETRARSA: RITORNA "SUD FOOD" CHE UNISCE LA DEGUSTAZIONE DEL VINO PREGIATO E EI PRODOTTI CULINARI, ALLA MUSICA JAZZ

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

La legge è uguale per tutti?

In Italia la giustizia non è uguale per tutti, questo è soltanto un fine, un ideale che bisognerebbe raggiungere. E’ con questa premessa che ha avuto luogo, in diretta su

Qui ed ora

Milano, bambini legati e morsi, 2 arresti nell’asilo nido dell’orrore

I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno tratto in arresto in flagranza un 35enne e una 34enne, italiani ed incensurati, rispettivamente il titolare e la coordinatrice di un asilo

Qui ed ora

AUTOVELOX: MASTELLA CERCA SOLUZIONI PER GLI AUTOMOBILISTI VESSATI QUOTIDIANAMENTE

Il Sindaco Mastella, anche ad Agosto sembra non fermarsi mai, a difesa dei suoi concittadini sanniti. Ieri infatti c’e stato un incontro con Turdò, presidente dell’associazione-comitato «Pro Trignina», per parlare poi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi