Sparatorie nel vibonese, un morto e quattro feriti

Un morto e quattro persone ferite:  è questo il bilancio delle due sparatorie avvenute in due diverse località del vibonese, Limbadi e Nicotera, probabilmente ad opera della stessa persona che viene ricercata dai carabinieri. La vittima è Michele Valarioti, di 63 anni. L’uomo è stato ucciso a colpi di fucile a Nicotera nei pressi di casa sua ; nella stessa località ,è stata ferita una donna che era per strada. In precedenza, a Limbadi, tre persona, una delle quali imparentata con la vittima, erano state ferite in un bar.

Nel caso di Limbadi, secondo una prima ricostruzione, l’individuo è arrivato a bordo della propria autovettura. Quindi è sceso imbracciando un fucile da caccia ed ha esploso un colpo sull’uscio del locale e un secondo all’interno, ferendo tre persone. Dopo di che si è allontanato, sempre a bordo della propria vettura, dileguandosi. L’uomo avrebbe agito a volto scoperto e avrebbe una trentina d’anni.

Da Limbadi, sempre secondo una prima, frammentaria, ricostruzione, sarebbe andato a Nicotera dove ha sparato a Valarioti e poi ad una donna che abita ad un centinaio di metri dalla vittima.
Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Tropea e del Comando provinciale di Vibo Valentia.

Previous “ContemporaneArte”, la mostra di pittura contemporanea a Casaluce
Next CAMPANIA , ROSARIO LOPA: “PUNTARE ALLO SVILUPPO E ALLA MODERNIZZAZIONE DEL’INTERA FILIERA VITIVINICOLA NAPOLETANA E CAMPANA”

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Miranda:”La neonata Commissione dei Diritti Umani dell’Ordine degli avvocati di Napoli, intende diffondere la cultura della legalità”

Milena Miranda, avvocato napoletano ed esponente del Partito Democratico partenopeo, è una delle fautrici della nascita della Commissione dei Diritti Umani, voluta da Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli. Linkabile.it, ha ascoltato in

Qui ed ora

Aids, zero rischio contagio da uomini che seguono la terapia

Le terapie attuali contro l’Hiv sono così efficaci che gli uomini sieropositivi in trattamento non trasmettono più il virus per via sessuale. Lo ha dimostrato uno studio pubblicato dalla rivista

Qui ed ora

VERSO IL VOTO, GRASSO: ” NOI SIAMO UNA FORZA DI SINISTRA RESPONSABILE DI GOVERNO, SE CI DOVESSE ESSERE QUESTO SCOPO E IL PRESIDENTE MATTARELLA CE LO CHIEDESSE NOI SAREMMO DISPONIBILI”

Si a un eventuale governo di scopo, mo alle larghe intese. E’ questa la posizione di LeU in vista del voto del 4 marzo.  In merito a tale annuncio ha

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi