Staff Di Maio: “Sui giornali ricostruzioni false, non ha mai detto di voler far cadere il governo”

“Anche oggi sui giornali leggiamo alcuni retroscena caratterizzati da ricostruzioni false, in quanto Luigi Di Maio non ha mai detto di voler far cadere il governo e non è un pensiero riconducibile al capo politico del M5S”, Lo precisa in una nota lo staff di Luigi Di Maio, sottolineando che in merito al Mes si sta lavorando “con spirito costruttivo e di leale collaborazione con le altre forze di maggioranza” per “apportare modifiche sostanziali”.

Quello di far cadere il governo, ribadisce appunto la nota “non è un pensiero riconducibile al capo politico M5S che, al contrario, come già ribadito in più occasioni pubblicamente, crede in questo esecutivo e nei progetti comuni al centro del dibattito politico”. Quanto al Mes “il capo politico M5S sta lavorando insieme al gruppo parlamentare con l`intento di apportare delle modifiche sostanziali.”

Previous Londra, Usman Khan già condannato per terrorismo, era in libertà vigilata.
Next CHOCOLATE DAYS. LA FESTA DEL CIOCCOLATO ARTIGIANALE A CASERTA FINO AL PRIMO DICEMBRE

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

Ambiente, Maisto: «Caldoro vuole affrontare il problema dopo anni di immobilismo»

Ieri, ai microfoni di Radio Club 91, nel corso della trasmissione “Dentro i fatti” condotta da Samuele Ciambriello, si è parlato di tematiche sempre attuali come l’ ambiente, l’ istruzione,

Officina delle idee

La Rai dà il patrocinio al Premio “Penisola Sorrentina”

La Tv di Stato concede il patrocinio ed il marchio al Premio nazionale che dedica un omaggio ad Aldo Moro nel quarantennale della morte e alla fiction “Aldo Moro il

Officina delle idee

“Donne-preti non si può fare. Donna è bello”. La dichiarazione di papa Francesc

Nel viaggio di ritorno dagli Stati Uniti, rispondendo alle domande dei giornalisti, in merito alla dibattuta questione delle donne sacerdote papa Francesco ha di nuovo dichiarato: “Non si può fare,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi