Striscione neofascista alla Regione.Ne dà notizia il quotidiano La Repubblica. Indaga la Digos.

“Il fascismo è etica!!!Camerata Rastrelli presente”: questa la scritta su uno striscione, poi rimosso, posto davanti alla sede della Giunta regionale della Campania, in via Santa Lucia, nella notte tra sabato e domenica scorsi e del quale da’ notizia oggi l’edizione napoletana del quotidiano la Repubblica.
Il giornale racconta che a dare notizia dell’iniziativa – sulla quale indaga la Digos – è il sito ‘Mare Nero Centro di diffusione libraria’ che ha pubblicato su fb la fotografia ed un testo nel quale è scritto, tra l’altro, che “all’ingresso della Presidenza della Regione Campania si è voluto ricordare il Governatore galantuomo. Rastrelli amava ricordare le motivazioni culturali ed etiche che lo hanno sempre contraddistinto nella sua scelta ideologica”. In occasione dei funerali sabato scorso a Napoli dell’ex governatore – storico militante del Msi e che aderì ad An, morto a Ferragosto a 91 anni – alcune persone hanno salutato il feretro facendo il saluto romano.

Previous La scuola di Posillipo, una mostra da non perdere
Next Se una sera d’estate un assaggiatore: visita guidata al Giardino di Ninfa e degustazione guidata e informata degli oli extravergini di oliva delle migliori cultivar italiane e spagnole

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

USA , L’IDEA ECOLOGICA DI TRUMP : PANNELLI SOLARI SUL MURO MESSICANO

L’idea, trapelata già un paio di settimane fa , è stata confermata dal presidente americano Donald Trump, durante un comizio in Iowa:  costruire pannelli solari sul muro al confine tra

Qui ed ora

Ronghi (FI): “la vittoria di De Luca è segnata dall’UDC”

“Non c’è dubbio che la vittoria di De Luca sia stata segnata dall’ UDC. De Mita ha vinto queste elezioni”, è quanto afferma Salvatore Ronghi, esponente di Forza Italia e

Qui ed ora

Ancora battibecchi in Parlamento. Salvini: “Toninelli mi insulta? Non si può lavorare così”

“Gli insulti di Renzi, della Boschi e del Pd mi divertono, gli attacchi quotidiani dei 5Stelle mi dispiacciono. Come si fa a lavorare così??”. Lo si legge sull’account Twitter di Matteo Salvini, che riprende l’intervista rilasciata al Corriere

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi